News

Sette opere (+1) che facciamo finta non siano mai esistite

Tutti noi abbiamo le nostre saghe preferite, sia che si parli di fumetti, film, libri ecc.  Ogni volta che esce un nuovo capitolo della nostra opera preferita siamo pieni di gioia e non vediamo l’ora di divorarla. Purtroppo a volte succede che, sia per il successo ottenuto (e per i soldi) sia per la irrefrenabile passione dei fan che ne chiedono sempre di più (e si ritorna sempre ai soldi), certe saghe vadano un po’ troppo avanti senza aver visto il cartello di stop che consigliava il punto giusto in cui fermarsi. Così si finisce inesorabilmente per rovinare la memoria che abbiamo della nostra opera preferita. Quindi qual è il miglior metodo di difesa che noi Nerd possiamo utilizzare per proteggere il ricordo delle nostre serie preferite? Semplice. Ignoriamole.
Vogliamo specificare che opere semplicemente terrificanti come "Dragon Ball Evolution" (o The Last Airbender o Dylan Dog) non sono prese in considerazione perchè esse non vanno "ignorate" ma additate e, a conti i fatti, non minano l'opera originale.

{S. Darko} Siamo seri? Un capolavoro come Donnie Darko, perfetto nella sua unicità, ha avuto un sequel? Un film totalmente ignorato da chi è amante della pellicola originale, dal quale perfino gli addetti ai lavori hanno voluto prendere le distanze. E chi siamo per biasimarli?

{PK Reboot} La chiusura di PKNA è stata un colpo al cuore, il sequel avrebbe retto nel caso ci fosse stato un riavvicinamento alla serie originale ma è stato il reboot a uccidere totalmente la serie. Non sarà in continuity ma vedere i nostri amati personaggi trattati in quel modo è stato troppo doloroso. Pikappa? Pikappa chi?

{Extreme Ghostbusters} I realizzatori di questo cartoon, si sono accorti troppo tardi del danno arrecato alla serie originale, hanno provato a rattoppare con l’ultima puntata in cui i 4 storici Ghostbusters originali salvano la situazione, ma non è bastato… Anche questa è un'opera da ignorare nonostante qualche spunto furbo.

{La 4° Edizione di D&D} Dobbiamo ancora incontrare qualcuno che è riuscito a giocare a D&D utilizzando solo la quarta edizione conoscendo l'esistenza delle altre. Meglio ritornare alla 3.5. La quarta edizione può piacere o no ma travisa troppo lo spirito originale per essere ammessa come "successore", perciò si passa dalle 3.5 alla 5.

{I seguiti dei Final Fantasy} Final Fantasy è sempre stata la saga videoludica per eccellenza negli RPG orientali, ogni capitolo ci porta sempre nuove ambientazioni e personaggi ma mantenendo sempre un'atmosfera familiare ai fan della saga. Con l'X-2 hanno rovinato tutta la magia dei precedenti, realizzando un gioco dalla storia poco convincente che ricorda un simulatore di Barbie o di Gira la moda. Con i 2 seguiti del XIII sono quasi riusciti a superarsi con degli enormi buchi di trama. A quanto pare Square Enix non ha proprio imparato la lezione.

{La nona stagione di Scrubs} Di cosa stiamo parlando? Aria fritta? Lo sanno tutti che la nona stagione di Scrubs non esiste, dopo il bellissimo finale dell’ottava stagione quale folle potrebbe mai pensare di riuscire a portare avanti la serie. Dunque la legge dell’equilibrio dell’esistenza dice che la nona serie è stata bandita dai ricordi di tutti gli esseri del multiverso 

{Il quarto film di Indiana Jones} Lo aspettavamo tutti con impazienza, come il ritorno di uno dei grandi eroi che hanno fatto la storia del cinema degli anni 80, ma qualcosa non ha funzionato e la magia si è persa in questo film. La computer grafica ha vinto. Lo dimenticheremo alla stessa velocità di un frigorifero sparato via da un esplosione nucleare.

{Tutto quello che non vi piace del vostro personaggio dei comics} Chi segue comics sa che i propri personaggi passano negli anni continuamente di mano in mano a vari autori, e non sempre con conseguenze benefiche. Alcuni esempi? Sapevate che Spiderman ha avuto una Dune Buggy che si arrampicava sui palazzi? O che Batman è stato un genio della lampada una volta (anno 1963 e non c'è crisi che tenga)? Il nostro +1 va a tutte le cose assurde realizzate sul vostro personaggio preferito e che non potete in alcun modo giustificare. Date la colpa soprattutto agli anni 60-70!

Silvio Mazzitelli

Di stirpe vichinga, sono conosciuto soprattutto con il soprannome “Shiruz”, tanto che quasi dimentico il mio vero nome. Videogiocatore incallito sin dall’alba dei tempi, adoro il mondo videoludico perché dopo tanto tempo riesce sempre a sorprendermi come la prima volta. Scrivo ormai da diversi anni di questa mia passione per poterla condividere con tutti. Sono uno dei fondatori di Orgoglio Nerd e sono anche appassionato di tutto ciò che riguarda la cultura giapponese e la mitologia (in particolare quella nordica).

Ti potrebbero interessare anche:

Commenti

  1. Quando una serie finisce bene, dopo tanti anni di successi, perchè lucrarci ancora sopra?
    Scrubs era perfetta così, le otto stagioni erano praticamente perfette, senza contare l’idea di base che era davvero davvero buona.
    Capisco che dietro ci giravano un sacco di soldi, ma avrei preferito 1000 volte vedere qualcosa di “simile” (stessa idea di base, ma con sostanziali cambiamenti) senza riesumare Scrubs con personaggi fin troppo caratterizzati (JD, turk, carla,elliot abbiamo imparato a conoscerli) e qualche personaggio della vecchia guardia ormai troppo vecchia.
    Mi piange ancora il cuore, giuro.

  2. Ehi, la 4.0 è giocabilissima, se si ha voglia di non morire mai nenache contro 2 terrasque, di avere maghi che non fan danno ma con tons of PF, e di fermarsi 5 minuti dopo ogni battaglia per recuperare i poteri ad incontro…
    Però c’è il Vendicatore come Classe ed il Deva come Razza, il che me lo ha rizzato non poco (parlo del mio “Spirito da player”, non pensate a male)

  3. Matrix non ha avuto seguiti (e non ne ha mai sentito il bisogno) e dopo Aliens gli Xenomorfi non si sono piu’ visti (magari in qualche videogioco. Ma al cinema no!). Su queste cose sono negazionista!

  4. sinceramente non ho capito a cosa vi riferite in pkna, pikappa a me e’ piaciuto, e’ semplicemente una cosa diversa da paperinik

  5. Momento Momento…. Trilogia (cinematografica) del Signore degli Anelli, Trilogia (cinematografica) de Lo Hobbit, Dragonball Evolution (il film), Serie 2. 3. 4 e 5 di Heroes, Matrix Reloaded e Matrix Revolutions.

    Inoltre: il salto da D&D 3.5 è verso Pathfinder e senza ritorno. D&D 5 può aver recuperato punti ma la WOC ha perso ogni credibilità.

  6. Indiana Jones 4? Sì! E c’erano i nazisti? No! Ahiahiahiahi Come diceva una vecchia pubblicità su una società di viaggi….

Lascia un commento

Il tuo indirizzo email non sarà pubblicato. I campi obbligatori sono contrassegnati *

Back to top button