Cinema e Serie TVFeaturedLetteratura e fumetti

10 serie TV ispirate a fumetti non di supereroi

Parliamo dell'altra parte della nona arte che ha ispirato la televisione

Il mondo delle serie TV tratte da fumetti è ampio e ricco. Tra show animati e live-action ci sono centinaia di prodotti dedicati al piccolo schermo che hanno preso ispirazione dalla nona arte. La maggior parte, soprattutto negli anni recenti, deriva dalle avventure dei supereroi. Ma non servono per forza maschere e mantelli per creare storie appassionanti, sulla carta e in TV.

Serie TV tratte da fumetti, ma senza supereroi

Certo, la coincidenza temporale tra l’ascesa moderna delle serie televisive e quella del genere supereroistico ha fatto sì che gran parte degli show che hanno affollato il piccolo schermo siano legate alle avventure degli eroi DC Comics e Marvel. Ognuno di noi, molto semplicemente, ha un cartone animato che ricorda con grande affetto legato al tema. Che si tratti di Batman, Spider-Man, gli X-Men o, recentemente, Harley Quinn la scelta è ampia.

Come ricorda però anche il box qui sopra di tutti questi show abbiamo già parlato. E allora, volgiamo il nostro sguardo su altri orizzonti, alla scoperta delle serie TV ispirate ai fumetti più interessanti. Tra titoli del passato e ultime novità, grandi successi e prodotti passati in sordina, ma soprattutto animazione e live-action c’è molto da esplorare. Tutto con lo sguardo rivolto a fine mese, quando farà il proprio debutto Snowpiercer, basata su Le Transperceneige di Jacques Lob e Jean-Marc Rochette.

Pronti a lanciarvi in un sano binge watching alternato a un altrettanto sano binge reading? E allora iniziamo!

Collericamente vostro “Braccio di Ferro”

Partiamo barando un pochino. I cartoni animati di Braccio di Ferro, che moltissimi di noi ricorderanno con grande affetto dalla propria infanzia, sono in effetti ispirati a fumetti. Il personaggio nasce proprio sulla carta, alla fine degli anni ’20, creato da  E. C. Segar. Tuttavia, è indubbio che la struttura delle sue avventure non sia troppo diversa da quelle dei supereroi, a guardarla bene, con tanto di superpoteri. Nonostante questo, ci sentiamo di includerla anche se è un po’ al limite. Dopotutto, è un piccolo pezzo di storia di tantissimi noi e può essere divertente andare a recuperarla e tornare un po’ bambini, partendo dalla memorabile sigla.

Offerta
Bernice la gallina fischiona
  • Segar, Elzie Crisler (Author)

Locke & Key

Veniamo a una delle ultimissime uscite di questo mondo. Basata sull’omonima serie a fumetti di Joe Hill, Locke & Key ha fatto il suo debutto su Netflix poche settimane fa, il 7 febbraio. Tutto parte dalla morte di Rendell Locke, che spinge i tre figli e la moglie a trasferirsi nella casa di famiglia. I ragazzi si troveranno presto alle prese con presenze occulte e un complesso mistero da risolvere, che ruota intorno ad alcune chiavi misteriose, dotate di capacità eccezionali… Il suo debutto sulla piattaforma è stato accolto in maniera molto positiva, con il rinnovo per una seconda stagione quasi immediato.

Locke & Key
  • Rodriguez, Gabriel (Author)

Le terrificanti avventure di Sabrina

https://www.youtube.com/watch?v=1Fmm8AkDuHQ

Parlare di serie TV tratte dai fumetti senza citare la streghetta di Greendale, sarebbe incompleto. Dal suo debutto sui fumetti di Archie negli anni ’60, Sabrina è comparsa in diversi adattamenti televisivi, sia animati che live-action. Nonostante la versione degli anni ’90 con Melissa Joan Hart come protagonista sia diventata un cult, abbiamo preferito dedicare questa posizione alla nuova versione delle sue avventure. Decisamente più cupa, rispetto a quella che l’ha preceduta, questa nuova serie TV è uno dei principali successi recenti di Netflix, con già tre stagioni trasmesse e (almeno) un’altra in arrivo.

Le terrificanti avventure di Sabrina: 1
  • Aguirre-Sacasa, Roberto (Author)

The Addams Family

Restiamo nel mondo dell’occulto, ma con un taglio decisamente differente. Nata negli anni ’30 come protagonista di una striscia a fumetti sul The New Yorker, la mitica famiglia Addams si è sviluppata in un grande franchise che comprende film, videogiochi e ovviamente serie TV, animate e non. Le bizzarre avventure di Morticia, Gomez e i loro figli e amici sono un vero e proprio pezzo di cultura pop, che ha profondamente influenzato i prodotti successivi. La serie originale della metà degli anni ’60 merita di essere recuperata e in tanti punti è decisamente godibile anche per il pubblico di oggi.

Offerta
The Addams family. Ediz. illustrata
  • Miserocchi, Kevin H. (Author)

Hilda

Chi è Hilda? È una simpatica e dolce ragazzina, che nasce dalla mente di Luke Pearson e si trasforma prima in una serie di volumi a fumetti e poi in una serie TV per Netflix. Hilda vive in un bosco pieno di creature fatate e magiche e qui vive incredibili avventure. Tuttavia, dovrà lasciare il proprio mondo idilliaco, per trasferirsi con la madre nella città di Trollberg. La versione animata restituisce gran parte delle atmosfere del fumetto originale, a partire da quella delicatezza che saprà fare innamorare tutti di questa adorabile bambina.

Offerta
Hilda e il troll
  • Editore: Bao Publishing
  • Autore: Luke Pearson , Caterina Marietti
  • Collana:
  • Formato: Libro rilegato
  • Anno: 2014

The Walking Dead

La serie originale a fumetti di Robert Kirkman si è conclusa da qualche mese, ma il futuro sembra ancora roseo per la sua trasposizione televisiva. Questa storia si ambienta in un mondo travolto da una apocalisse zombie, visto dagli occhi dei sopravvissuti. Si tratta senza dubbio di uno degli show più importanti degli ultimi anni che, nonostante i propri alti e bassi, riesce ancora a raccogliere un pubblico enorme anche giunto alla sua decima stagione. Anche per questo il mondo dello show si è esteso sempre di più, con uno spin-off che ha già cinque stagioni all’attivo, un altro in arrivo e tre film dedicati in arrivo.

Offerta
The walking dead. Raccolta (Vol. 1)
  • Kirkman, Robert (Author)

The End of the F***ing World

Basato sull’omonimo fumetto di Charles Forsman, questo show ci porta a seguire le avventure di due giovani bizzarri. Alyssa e James scapperanno di casa, trovandosi in situazioni passo passo sempre più assurde, dalle quali però sarà impossibile staccarci. La loro storia, ma soprattutto la messa in scena della serie sembra uscita direttamente dal Sundance e una volta debuttata su Netflix (dopo una prima trasmissione sulla televisione inglese) è diventata un piccolo grande cult. Con la breve durata dei suoi episodi è perfetta per un intenso binge watching, seduti sul divano.

Preacher

La serie originale a fumetti di Garth Ennis e Steve Dillon è un grandissimo ciclo di avventure, che parla del predicatore Jesse Custer, dal passato misterioso e oscuro, dotato di un potere incredibile grazie al quale può farsi obbedire da chiunque. Il tutto condito da una forte dose di ultraviolenza e follia, tipiche dello stile esagerato del suo autore. Lo show che ne è stato tratto non segue pedissequamente le vicende della versione cartacea, ma nonostante questo è riuscito a conquistare un ampio pubblico. Uno show che vale assolutamente la pena di recuperare, insieme al fumetto che lo ha ispirato.

Happy!

Happy è un buffo unicorno blu, amico immaginario della piccola Hailey. Quando un malintenzionato rapisce la piccola, l’animaletto viaggia dall’ex-poliziotto Nick Sax, alcolizzato e tossicodipendente, per chiedergli aiuto. Da qui nascerà una vicenda intricata, che guiderà gli spettatori nel lato oscuro del mondo, tra mafiosi, killer, pervertiti e complotti. Una storia acida e appassionante, caratterizzata dall’incredibile interpretazione del protagonista Christopher Meloni e della sua bizzarra spalla Happy, magistralmente doppiato da Patton Oswalt. Nonostante la cancellazione dopo la seconda stagione, resta una delle migliori serie TV tratte dai fumetti degli ultimi anni.

Happy! – Deluxe
  • Morrison, Grant (Author)

DuckTales

Abbiamo iniziato questa lista barando e la chiudiamo barando. Dopotutto i personaggi Disney, anche quelli del mondo dei Paperi, nascono in gran parte nell’animazione. Tuttavia, alcuni dei personaggi principali di DuckTales, come Qui, Quo, Qua e Zio Paperone debuttano proprio sulla carta per cui ci siamo sentiti di inserire lo show in questa lista. Inoltre, è evidente il debito che la serie originale e il recente reboot hanno nei confronti dei fumetti disneyani, a partire dalle storie di Carl Barks e Don Rosa. Infine, e questo è il punto più importante, entrambi gli show sono prodotti incredibili che qualsiasi appassionato di serie TV (animate o meno) dovrebbe recuperare. E se dobbiamo piegare le regole per farle entrare in questa lista beh, vi assicuriamo che ne vale la pena.

E voi, cosa ne pensate? Quali sono le serie TV tratte da fumetti che più vi hanno appassionato?

Mattia Chiappani

Ama il cinema in ogni sua forma e cova in segreto il sogno di vincere un Premio Oscar per la Miglior Sceneggiatura. Nel frattempo assaggia ogni pietanza disponibile sulla grande tavolata dell'intrattenimento dalle serie TV ai fumetti, passando per musica e libri. Un riflesso condizionato lo porta a scattare un selfie ogni volta che ha una fotocamera per le mani. Gli scienziati stanno ancora cercando una spiegazione a questo fenomeno.

Ti potrebbero interessare anche:

Lascia un commento

Il tuo indirizzo email non sarà pubblicato.

Back to top button