Cinema e Serie TV

Scene hot in The Lord of the Rings di Amazon?

Arrivano indiscrezioni su un casting che non lascia dubbi

La serie che si ispira al cult Il signore degli anelli in fase di sviluppo per Amazon potrebbe contenere delle scene di nudo. Scorgendo i dettagli condivisi per la ricerca di comparse in Nuova Zelanda, non ci sarebbero dubbi. Sul sito TheOneRing.net è stato riportato l’annuncio per il casting di The Lord of the Rings diffuso dall’agenzia BGT. Questo quanto si legge: “Siete a vostro agio con le scene di nudo? Paghiamo fino a 500 dollari al giorno. Usate il riferimento NUDE”. Per poi aggiungere: “Abbiamo bisogno di persone disposte a girare delle scene ad Auckland, di età superiore ai 18 anni, di tutte le taglie e senza distinzioni per quanto riguarda l’aspetto fisico (Le linee guida sull’intimità verranno spiegate sul set)”.

L’ambientazione è la Terra di Mezzo

Ambientata sempre nella Terra di Mezzo, la serie TV, il cui titolo non è stato ancora annunciato, racconterà storie precedenti a ciò che si verifica ne La Compagnia dell’Anello, prendendo ispirazione da alcuni scritti originali dell’autore JRR Tolkien. Nel cast troviamo Robert Aramayo, Joseph Mawle, Maxim Baldry, Markella Kavenagh. Oltre a Ema Horvath e Morfydd Clark che avrà il ruolo di Galadriel da giovane.

Tra i protagonisti anche Tom Budge, Owain Arthur, Nazanin Boniadi, Ismael Cruz Córdov. Chiudono la squadra Tyroe Muhafidin, Sophia Nomvete, Megan Richards, Dylan Smith, e Charlie Vickers. Gli sceneggiatori J.D. Payne e Patrick McKay avranno inoltre il ruolo di showrunner, mentre J.A. Bayona dirigerà gli episodi iniziali della serie.

Ricordiamo che Il Signore degli Anelli (titolo originale in inglese: The Lord of the Rings) è un romanzo high fantasy epico scritto da J. R. R. Tolkien e ambientato alla fine della Terza Era dell’immaginaria Terra di Mezzo. Scritto a più riprese tra il 1937 e il 1949, fu pubblicato in tre volumi tra il 1954 e il 1955.

Anna Montesano

Scrittrice da quando ne ho memoria, dai diari al web. Viaggiatrice incallita e malata di serie tv, appassionata di tv e cinema. Nella vita un solo motto: "Perché rimandare a domani quando puoi vederlo oggi?"

Ti potrebbero interessare anche:

Lascia un commento

Il tuo indirizzo email non sarà pubblicato. I campi obbligatori sono contrassegnati *

Back to top button