Cinema e Serie TV

Scarlett Johansson torna a parlare della morte di Black Widow

L'attrice spiega il rapporto con il suo personaggio che l'ha accompagnata per un decennio

Sapevamo tutti che Avengers: Endgame avrebbe visto la morte in battaglia di molti personaggi amati dal pubblico. Fondamentalmente c’era grande curiosità tra i fan su chi sarebbe stato quello che sarebbe morto alla fine. Se in molti avevano scommesso sulla morte di Tony Stark, alias Iron Man, molto più inaspettato è stato quando Black Widow, alias Natasha Romanoff, si è sacrificata per la Gemma dell’Anima. Una morte, questa, che ha destato scalpore ma anche rabbia, in primis perché il MCU è dominato dagli uomini. E non è tutto: se Tony ha avuto un funerale molto emozionante, con quasi tutto il cast principale presente, nessuno ha detto molto sull’addio di Black Widow,  interpretata da Scarlett Johansson. Almeno non sullo schermo.

Le parole di Scarlett Johansson sulla morte di Black Widow

Total Film ha avuto la possibilità di parlare con Scarlett Johansson della morte del personaggio che interpreta da un decennio. “Amo Natasha”, ha spiegato l’attrice. Per poi aggiungere: “Per 10 anni è stata protagonista di un viaggio incredibile, e finalmente è stata in grado di compiere una scelta in modo attivo. Quell’ultimo sacrificio mi è sempre sembrato in linea con il personaggio”. Quindi: “Ha fatto pace con alcune cose… in un certo senso, ha sempre saputo che quello era il suo destino, in un modo strano ma al tempo stesso poetico”. Di conseguenza: “Quando pensiamo ai vecchi film, la risposta è proprio lì. Tutti i film l’hanno portata a prendere quella decisione… o comunque ad essere essere in grado di fare quella scelta”.

La Johansson riprenderà il ruolo di Nat nell’attesissimo Black Widow, che dovrebbe arrivare nelle sale il prossimo Novembre, ma lo show va verso il rinvio al 2021. Cate Shortland ha diretto Black Widow, con Florence Pugh, David Harbour, Rachel Weisz. Oltre a O-T Fagbenle, Ray Winstone e William Hurt, quest’ultimo dei quali riprende il ruolo di Thaddeus Ross dal film non MCU del 2008 L’Incredibile Hulk.

Anna Montesano

Scrittrice da quando ne ho memoria, dai diari al web. Viaggiatrice incallita e malata di serie tv, appassionata di tv e cinema. Nella vita un solo motto: "Perché rimandare a domani quando puoi vederlo oggi?"

Ti potrebbero interessare anche:

Lascia un commento

Il tuo indirizzo email non sarà pubblicato. I campi obbligatori sono contrassegnati *

Back to top button