Cinema e Serie TVNews

Rege-Jean Page non sarà nella seconda stagione di Bridgerton

L'attore che ha interpretato il Duca di Hastings sarà assente nella nuova stagione della serie TV

Rege-Jean Page non tornerà per la seconda stagione di Bridgerton. Netflix ha fatto l’annuncio sbalorditivo attraverso i social media. Di seguito quanto riferito dal colosso dello streaming: “Cari lettori, mentre tutti gli occhi sono rivolti a Lord Anthony Bridgerton alla ricerca di una viscontessa, salutiamo Regé-Jean Page, che ha interpretato, in maniera eccelsa, il duca di Hastings. Ci mancherà la presenza di Simon sullo schermo, ma farà sempre parte della famiglia Bridgerton. Daphne rimarrà una moglie devota e sorella, aiutando suo fratello ad affrontare l’imminente stagione sociale e ciò che ha da offrire, più intrighi e romanticismo di quanto i miei lettori potrebbero essere in grado di sopportare. Cordiali saluti, Lady Whistledown”.

La seconda stagione si concentrerà su Anthony Bridgerton

Secondo quanto riportato da THR, la seconda stagione di Bridgerton sposterà il suo focus principale sul personaggio di Anthony Bridgerton, interpretato dall’attore Jonathan Bailey. Tutto questo è in linea con i romanzi originali di Julia Quinn, che saltano tra i membri della famiglia Bridgerton. Come affermato, Daphne Bridgerton di Pheobe Deynevor rimarrà una “parte vitale” della storia. Infatti: “La seconda stagione si concentrerà su Anthony Bridgerton, interpretato da Jonathan Bailey. Lo show inizierà la produzione all’inizio di aprile. Pheobe Deynevor continuerà ad apparire in Bridgerton come Daphne Bridgerton e rimarrà una parte vitale della storia”. Regé-Jean Page ha commentato la sua uscita con le seguenti parole: “È stato un vero piacere e un privilegio! Entrare a far parte di questa famiglia – la connessione dentro e fuori dallo schermo, con il nostro cast, la nostra troupe, tutti gli incredibili fan, è stato come niente che avrei mai potuto immaginare – l’amore è reale e lo farà continuare a crescere”.

Secondo quanto riferito, Page aveva un contratto di una stagione con Netflix per la sua apparizione nei panni di Simon Bassett, Duca di Hastings e il migliore amico di Anthony Bridgerton. Il suo personaggio rimarrà nell’universo ma non apparirà direttamente nello show (anche se nel secondo libro è presente nella scena finale della partita tra i fratelli Bridgerton). La prima stagione si è conclusa con il flash-forward che Simon e Daphne hanno avuto un figlio insieme, mentre Anthony si è impegnato a trovare una moglie senza preoccuparsi di quella piccola cosa fastidiosa chiamata amore. L’attrice Simone Ashley è stata scelta per interpretare Kate Sharma, la protagonista femminile della seconda stagione di Bridgerton. La stagione 2 di Bridgerton sarà trasmessa in streaming su Netflix.

Source
https://comicbook.com/tv-shows/news/rege-jean-page-bridgerton-season-2-leaving-exit-not-return/

Anna Montesano

Scrittrice da quando ne ho memoria, dai diari al web. Viaggiatrice incallita e malata di serie tv, appassionata di tv e cinema. Nella vita un solo motto: "Perché rimandare a domani quando puoi vederlo oggi?"

Ti potrebbero interessare anche:

Lascia un commento

Il tuo indirizzo email non sarà pubblicato. I campi obbligatori sono contrassegnati *

Back to top button