Cinema e Serie TV

Quentin Tarantino e il suo Halloween 6 mai realizzato

A pochi mesi di distanza dal successo di C’era una volta a… Hollywood, si sta parlando molto del futuro di Quentin Tarantino. Il regista, classe 1963, celebre per film cult quali Pulp Fiction, Kill Bill, Jackie Brown e Django Unchained, ha affermato più volte di voler terminare la sua carriera con il film n°10.

Recentemente, in un’intervista con il sito di intrattenimento Consequence of Sound, Tarantino ha parlato del franchise horror di Halloween e del sesto capitolo cinematografico mai realizzato a cui avrebbe dovuto lavorare. Ha rivelato che in esso, lui si sarebbe concentrato sull’uomo con gli stivali che compare in Halloween 5, responsabile della fuga di Michael Myers dalla prigione.

“Non avevo ancora ben chiaro chi fosse quell’uomo. L’unica cosa che avevo in mente era che i primi 20 minuti del film avrebbero riguardato soltanto il tizio alla Lee Van Cleef e Michael Myers. I due, per strada, si sarebbero fermati da qualche parte e Myers avrebbe fatto una strage.”

Tarantino ha poi rivelato di aver apprezzato particolarmente il contributo del regista e musicista Rob Zombie al franchise, ammettendo però di non aver amato Halloween – The Beginning sin dalla prima visione.

“Otto mesi dopo, l’ho riguardato… avevo eliminato ogni preconcetto e mi è piaciuto davvero tanto” ha affermato. “Quel bambino [Daeg Faerch] è davvero bravo. Che cosa mi aspettavo da Rob Zombie? Volevo davvero che le cose andassero diversamente? Mi è piaciuto molto il suo stile alla Peckinpah. Senza alcun preconcetto, l’ho apprezzato davvero.”

Il franchise cinematografico di Halloween, al momento comprende ben undici film. Il primo, quello che ha dato inizio alla saga, è intitolato Halloween – La notte delle streghe e venne diretto da David Gordon Green.

Un nuovo film: Halloween Kills

Il 16 ottobre 2020 debutterà al cinema Halloween Kills, ennesimo capitolo del franchise. Diretto ancora una volta da David Gordon Green, e co-scritto insieme a Danny McBride, Paul Brad Logan e Chris Bernier, nel nuovo film ritroveremo Jamie Lee Curtis

Nicolò Monti

Lettore e gran bevitore di caffè, rigorosamente non zuccherato. Appassionato di storie ambientate in Scandinavia e in Islanda. Divoratore di musica nel tempo libero.

Ti potrebbero interessare anche:

Lascia un commento

Il tuo indirizzo email non sarà pubblicato. I campi obbligatori sono contrassegnati *

Back to top button