Intrattenimento

Quanto è andato vicino Josh Gad a interpretare Pinguino?

L'attore ci spiega quali sono state le reali possibilità di vederlo nello show

Nelle settimane scorse molti puntavano su Josh Gad come candidato principale per vestire i panni del Pinguino per The Batman di Matt Reeves. L’attore ha deciso di svelare quali fossero le reali possibilità di vederlo nello show. Durante un’intervista con The Hollywood Reporter ha infatti spiegato: “Matt e io abbiamo avuto una breve conversazione al riguardo, e la verità è che non c’è mai stato un serio tentativo di interpretare il Pinguino in The Batman”. Una burla a tutti gli effetti: “È iniziato tutto con me che ho postato una foto, un giorno, e mi sono divertito a scherzarci sopra e prendere un po’ in giro il web”.

Josh Gad vicino al ruolo di Pinguino? La realtà è un’altra…

La situazione ha preso in seguito una piega particolare: “A un certo punto, è diventato davvero divertente, perchè sono partite le speculazioni. Ci sono stati alcuni scambi con la DC in merito. Ci sono state chiacchierate con Matt in merito”. La realtà però è sempre stata chiara: “Ma la verità è che non sono mai nemmeno andato lì di persona a parlarne, e non ho mai nemmeno fatto il provino”.

Infine Gad fa un grosso in bocca al lupo al collega che dovrà vestire i panni di Pinguino: “Francamente, hanno fatto davvero un’ottima scelta. Non vedo l’ora di vedere il Batman di Matt, e siamo anche buoni amici, perchè i nostri figli frequentano la stessa scuola. Perciò, in gran parte, ce la siamo risa tra di noi”. Il vero prescelto come interprete del personaggio dovrebbe essere infatti Colin Farrell. L’attore ha avuto anche il benestare di Danny DeVito. Logicamente si attende la notizia ufficiale riguardo questa scelta. L’uscita di The Batman è al momento fissata per il 25 giugno nelle sale americane.

Source
https://www.cbr.com/

Anna Montesano

Scrittrice da quando ne ho memoria, dai diari al web. Viaggiatrice incallita e malata di serie tv, appassionata di tv e cinema. Nella vita un solo motto: "Perché rimandare a domani quando puoi vederlo oggi?"

Ti potrebbero interessare anche:

Lascia un commento

Il tuo indirizzo email non sarà pubblicato.

Back to top button