Cultura e SocietàFeaturedIntrattenimento

Quanto costa andare al San Diego Comic-Con?

Abbiamo fatto un calcolo indicativo di quanto ci costerebbe viaggiare fino a San Diego e partecipare al famosissimo Comic-Con!

Le giornate del San Diego Comic-Con non sono ancora concluse ma possiamo già confermare che il fascino della convention sui fumetti e sul cinema, più grande d’America, continua a mantenere la sua importanza dopo quasi 50 anni. La fiera è tempestata di trailer, annunci, incontri con i Vip e interviste e panel e anteprime… è bellissimo! Sarebbe tutto ancora più bello se fossimo lì, in America, nella ridente città di San-Diego a scoprire dal vivo e prima di tutti le succulente notizie senza perdere ore preziose di sonno a refreshare l’internet. Ma come possiamo noi remoti italiani partecipare ad una fiera tanto prestigiosa quanto serrata? Cosa e sopratutto, quanto ci $erve? Per dare la risposta a queste domande, OrgoglioNerd ha deciso di avviare un’approfondita indagine: quanto costa partecipare al San Diego Comic-Con?

Il costo del San Diego Comic-Con: Il tempo…

San Diego Comic-Con costo

Iniziamo col dire che se pensate di partecipare al Comic-Con dell’anno prossimo, previsto dal 22 al 26 Luglio 2020, SIETE GIÀ IN RITARDO! Sebbene l’apertura della vendita dei biglietti della Fiera sia ancora lontana i fan desiderosi di partecipare si stanno muovendo (o si sono già mossi) per un alloggio vicino al San Diego Convention Center e per un eventuale mezzo di trasporto per la città di San Diego. Le occasioni più convenienti e comode potrebbero essere già state prese! Questo senza contare il tempo necessario per comprare i biglietti che merita un altro paragrafo.

Negli ultimi anni la fiera ha raggiunto un tetto massimo di 130.000 presenze tra lavoratori del settori e pubblico. Oltre questo numero il convention center non è più in grado di accogliere altri visitatori. Sfortunatamente per noi, il numero delle persone desiderose di partecipare è triplicato dal 2009 mentre la capacità della location, ovviamente, è rimasta invariata. Tutto ciò si traduce in un rapidissimo soldout dei biglietti. Quelli di quest’anno, infatti, sono terminati in meno di un’ora dall’apertura dell’inizio della messa sul mercato!. Il famoso sketch di The Big Bang Theory non è soltanto una scenetta! Sarà necessario munirsi di forte determinazione, tanta pazienza e magari un manipolo di amici su più dispositivi.

Ma in questo esperimento il tempo non è un problema. Nel nostro felice immaginario siamo riusciti a prenotare in tempo tutto il necessario, alloggio, mezzi di trasporto, biglietti…adesso non ci resta altro che passare alla cassa e fare un po’ di conti…

…e denaro

Quello dei soldi è un tema che, a noi povere vittime del fascino della cultura Nerd, ci sta molto a cuore. Conosciamo tutti la malvagità di gadget, magliette e bellissime (e costosissime) Action Figures che minano l’integrità del nostro portafoglio! Per sopportare la pressione economica del costo del San Diego Comic-Con, dovremmo preservare le nostre finanze con largo anticipo. Quanto costa partecipare alla fiera chiedete? Scopriamolo! La premessa doverosa da fare è che alcuni costi, come quelli dei biglietti aerei, non sono scolpiti nella roccia ma soggetti alle variazioni di prezzo che tutti conosciamo. È necessario quindi munirsi di pinze e prendere i numeri che seguiranno come indicativi.

La voce del nostro scontrino più alta sarà rappresentata, ovviamente, dal biglietto aereo dall’Italia a San Diego. Il prezzo dei biglietti, con almeno uno scalo, si aggira da un minimo di 800€ ad un massimo di 1.100€ compreso di ritorno, per un totale di ben 12/13 ore di volo. A ciò aggiungiamo una media di 10-15€ per accompagnare con cibi e bevande rigidamente poco salutari la visione dei film durante il viaggio. Una volta arrivati a San Diego, presumibilmente con qualche giorno in anticipo per sconfiggere l’immancabile Jet Lag, è arrivato il momento di raggiungere il nostro alloggio prenotato da tempo (NO!?).

Il prezzo degli alloggi è un’altra variabile da considerare. Si passa da una media di 80-120€ a notte per i bnb, che durante i giorni del Comic-Con gonfiano esageratamente i prezzi, ai 180-200€ a notte per un albergo di media categoria. Scegliamo, in questa sede, di alloggiare in un bnb “relativamente” vicino al Convention Center al costo di 73€ a notte per, idealmente, 6 notti. Tra tasse di soggiorno, pulizia e altre spese che a noi umani non è dato conoscere, arriviamo a circa 550€. A questi bei numeroni ci toccherà aggiungere i costi dei trasporti in loco che, vista l’estensione della città, saranno per noi indispensabili. Tra Autobus, tram e Uber (che durante il comic-con gonfiano allegramente i prezzi), la spesa media si aggira intorno ai 20-40€ giornalieri ai quali vanno aggiunte i consumi di vitto che si aggirano intorno ai 30-50€ al giorno.

A conti fatti

In tutto ciò non dimentichiamoci ovviamente della spesa più importante! I biglietti del Comic-Con che recentemente sono anche aumentati di prezzo! CHE BELLO. I costi variano a seconda dei giorni scelti, da un minimo di 45$, per l’ultimo giorno di fiera, a 66$ per i restanti giorni. Ad ogni biglietto andranno ovviamente ad aggiungersi le immancabili fee americane (che, quest’anno, ammontano a 7,50$). Nel caso fossimo riusciti ad accaparrarci i biglietti per tutti e 5 i giorni (compresi quelli della serata di preview della fiera) la spesa complessiva ammonterebbe a circa 260€+ tasse.

In conclusione, il costo complessivo per partecipare al San Diego Comic-Con ammonta a:

Il costo del San Diego Comic-Con

EURO

  • Biglietto Aereo Roma/Milano > San Diego (con scalo)                                                                   900€
  • Alloggio in un BnB x 6 notti                                                                                                             550€
  • Trasporti x 6 giorni                                                                                                                          200€
  • Vitto e bevande poco salutari x 6 giorni                                                                                          280€
  • Biglietti Comic-Con x 4 giorni+1 di preview                                                                                     290€
  • Ninnoli e Gadget fighissimi                                                                                                              300€
  • Varie ed eventuali                                                                                                                            100€

TOTALE                                                                                                                                             2620€

Il risultato finale non deve però spaventarvi. Oltre ad essere una cifra indicativa, che vi auguriamo possa diminuire sensibilmente, può essere abbattuta dividendo le spese dell’alloggio con un gruppo di amici, rimediando al pranzo (e cena) organizzandosi in anticipo o annullare le spese di trasporto camminando (molto…).

Ma soprattutto, non fatevi distrarre dai numeri, alti o bassi che siano, l’esperienza del San Diego Comic-Con vale ogni centesimo e nessun prezzo è troppo alto per vivere le nostre passioni!

Daniele Cicarelli

Indigente giramondo con la grande passione per i videogiochi, l'Arte e tutte le storie Fantasy e Sci-Fi che parlano di mondi alternativi senza zanzare. Fermo sostenitore dell'innovazione, del progresso tecnologico e della superiorità del Tipo Erba. Dalla parte dei Villains dal 1991.

Ti potrebbero interessare anche:

Lascia un commento

Il tuo indirizzo email non sarà pubblicato. I campi obbligatori sono contrassegnati *

Back to top button