Intrattenimento

Primo Trailer per Scary Stories to Tell in the Dark

Una prima occhiata per il nuovo film prodotto da Guillermo Del Toro

Finalmente ci siamo, il nuovo film horror scritto e prodotto dal buon Guillermo Del Toro ci è stato mostrato per la prima volta.

Infatti ‘Scary Stories to Tell in the Dark‘, questo il nome del nuovo prodotto del regista premio Oscar, ha finalmente fatto vedere il proprio volto tramite il primissimo trailer, da non confondere con il teaser rilasciato il 3 febbraio scorso durante il Super Bowl.

Del Toro pronto a terrorizzarci ancora

Per chi non lo sapesse, il film sarà la trasposizione della trilogia di libri per ragazzi scritta da Alvin Schwartz e illustrata dall’artista Stephen Gammell, molto cara al buon regista messicano.

Infatti la voglia di portare alla luce questo progetto, risiede nel cuore di Del Toro da parecchi anni, addirittura dal 1997 quando dovette affrontare il rapimento del padre ed il pagamento del riscatto fissato ad un milione di dollari.
In suo aiuto intervenne l’amico nonché collega James Cameron, ma nonostante ciò il morale e le finanze di Guillermo erano a pezzi.

Il progetto però torno nella mente del regista quando, durante una mostra in una galleria d’arte, scoprì che alcuni disegni originali della serie, realizzati proprio da Stephen Gammell erano in vendita.
Non riuscì a resistere e preso dall’amore per Scary Stories to Tell in the Dark, si portò a casa un pezzo della sua storia.

Dopo questo avvenimento il buon Del Toro era più deciso che mai a realizzare questo sogno, quindi per fare ciò contattò il collega André Øvredal, regista di Troll Hunter (Trolljegeren) e The Autopsy of Jane Doe, al quale propose la regia della sua creatura.

Creatura che finalmente vedrà la luce in Agosto per i soli Stati Uniti e in Ottobre per noi europei, una nuova avventura per Del Toro che noi tutti attendevamo.

Mauro Brisacani

Videogiocatore e giocatore di TCG accanito, sogno di diventare giornalista sportivo e videoludico per poter giocare e lavorare. Barese DOC, amo lo street food, quindi non lasciatemi mai del cibo incustodito perché come Cthulhu, vi farò impazzire.

Ti potrebbero interessare anche:

Lascia un commento

Il tuo indirizzo email non sarà pubblicato. I campi obbligatori sono contrassegnati *

Back to top button