Cinema e Serie TV

Pokemon: Secret of the Jungle, nuove informazioni sul padre di Ash

Il film, tra una battaglia e l'altra, esplorerà il rapporto padre-figlio

Pokemon: Secret of the Jungle, alias Pokemon Coco, uscirà in Giappone alla fine di questa settimana. In Nord America invece l’arrivo è previsto per il prossimo anno. Intanto arrivano alcune nuove informazioni che sicuramente lasceranno a bocca aperta i fan. Il padre di Ash Ketchum pare sarà al centro di nuove indagini nel corso del ventitreesimo film della serie. In questo, Ash e Pikachu vivono una nuova avventura nelle profondità di una giungla, entrando in contatto con un personaggio simile a Tarzan. I personaggi verranno presentati a un nuovo leggendario Pokemon noto come Zarude!

La verà novità il padre di Ash

I fan di Pokemon non hanno mai avuto l’opportunità di vedere il padre di Ash nel franchise di anime di lunga data. Si è accennato al fatto che il padre e il nonno di Ketchum stessero esplorando il mondo nei loro viaggi volti a diventare i più grandi allenatori di sempre. Il regista del film, Tetsuo Yajima, in una recente intervista ha svelato come Ash ripenserà a suo padre quando osserverà la relazione tra Coco e Zarude. Il grande primate sembra proteggere il giovane ragazzo che trascorre il suo tempo viaggiando. Con Ash Ketchum che ha recentemente vinto un torneo di Pokemon per coronare le sue avventure nella regione di Alola, il protagonista della serie anime, il suo Pikachu e il suo nuovo amico Goh, continuano ad esplorare il mondo nel tentativo di catturare Pokemon ancora più potenti.

Ash e Goh si sono scontrati con alcuni degli allenatori del popolare gioco per Nintendo Switch di Pokemon Sword and Shield, con l’attuale campione di Galar, Leon, nei panni del campione da sconfiggere. Come tanti altri spettacoli e film di anime, Pokemon: Secret of the Jungle è stato ricollocato a causa della pandemia di coronavirus. Era infatti originariamente previsto per essere rilasciato nei cinema in Giappone all’inizio di questa estate.

Anna Montesano

Scrittrice da quando ne ho memoria, dai diari al web. Viaggiatrice incallita e malata di serie tv, appassionata di tv e cinema. Nella vita un solo motto: "Perché rimandare a domani quando puoi vederlo oggi?"

Ti potrebbero interessare anche:

Lascia un commento

Il tuo indirizzo email non sarà pubblicato. I campi obbligatori sono contrassegnati *

Back to top button