Cultura e SocietàNews

Pete Davidson volerà nello spazio con Blue Origin

La prossima missione dovrebbe essere lanciata dallo spazioporto della compagnia in Texas il 23 marzo

All’inizio di questo mese, è stato riferito che la star del Saturday Night Live Pete Davidson sarebbe stata la prossima celebrità diretta nello spazio con Blue Origin di Jeff Bezos. Oggi quei rapporti si rivelano realtà. Lunedì, Blue Origin ha confermato (tramite The Hollywood Reporter) che Davidson sarà tra i membri dell’equipaggio per la prossima missione della compagnia di voli spaziali commerciali che partirà dal Texas il 23 marzo. Il volo sarà la quarta missione con equipaggio per il programma New Shepard di Blue Origin e la 20a missione in assoluto.

L’equipaggio completo del prossimo volo

Oltre a Pete Davidson, tra gli altri membri dell’equipaggio per il volo previsto per il 23 marzo troviamo: l’investitore ed ex CEO di Party America Marty Allen, la fondatrice globale di SpaceKids Sharon Hagle e suo marito. Ci saranno anche il CEO di Tricor International Marc Hagle e l’imprenditore Jim Kitchen. Infine troveremo l’ex amministratore associato della FAA e George Nield, fondatore di Commercial Space Technologies. Davidson sarà l’ultimo membro dell’equipaggio di celebrità di questo volo Blue Origin. Lo stesso Bezos ha preso parte al primo volo a luglio, mentre la leggenda di Star Trek William Shatner lo ha seguito a ottobre, infine Michael Strahan ha volato a dicembre.

Sebbene Pete Davidson sia meglio conosciuto come star di Saturday Night Live, ha avuto un piccolo ruolo in The Suicide Squad come Blackguard. Tra i suoi progetti futuri troviamo il thriller in uscita ‘The Home from The Purge’. In questo, Davidson interpreterà “Max, un uomo problematico che inizia a lavorare in una casa di riposo e si rende conto che i suoi residenti e custodi nascondono segreti sinistri. Mentre indaga sull’edificio e sul quarto piano proibito, inizia a scoprire collegamenti con il suo passato e l’educazione come figlio adottivo”.

Siamo entusiasti di sostenere la brillante visione di DeMonaco”, ha detto il produttore Bill Block quando ha annunciato per la prima volta l’accordo di Davidson. “Il franchise horror di James The Purge ha incassato oltre 450 milioni di dollari al botteghino mondiale. Con le sue magistrali capacità di narrazione e la versatilità di Pete come attore, questo film metterà il pubblico ovunque con il fiato sospeso”. La prossima missione Blue Origin dovrebbe essere lanciata dallo spazioporto della compagnia in Texas il 23 marzo.

Source
comicbook

Anna Montesano

Scrittrice da quando ne ho memoria, dai diari al web. Viaggiatrice incallita e malata di serie tv, appassionata di tv e cinema. Nella vita un solo motto: "Perché rimandare a domani quando puoi vederlo oggi?"

Ti potrebbero interessare anche:

Lascia un commento

Il tuo indirizzo email non sarà pubblicato.

Back to top button