Intrattenimento

Peaky Blinders: arriva il trailer della quinta stagione

Tornerà presto la amatissima serie TV.

Siete pronti per la stagione 5 di Peaky Blinders? Poche ore fa ha fatto il suo debutto ufficiale il primo trailer di questo attesissimo nuovo ciclo di episodi. Lo show BBC è riuscito anno dopo anno a raccogliere sempre più appassionati, anche grazie all’accordo di distribuzione con Netflix. Sono adesso moltissimi gli amanti delle storie di Thomas Shelby e della sua famiglia, pronti a seguire i prossimi sviluppi.

Peaky Blinders, debutta il nuovo trailer della stagione 5

E così, mentre piano piano il countdown verso il debutto continua, finalmente è disponibile il trailer completo dei nuovissimi episodi. Uno sguardo un po’ più approfondito con i suoi quasi due minuti di durata che permette di iniziar a intuire meglio cosa succederà in queste nuove puntate alla famiglia Shelby e alla loro impresa. Ad occhio sembrerebbe che ci sia un grande conflitto in vista…

Di seguito è invece disponibile una prima sinossi di questi nuovi episodi, che ci da un piccolo assaggio di ciò che aspetta noi e i protagonisti:

Mentre gli Shelby si trovano a dover affrontare il crollo del mercato azionario del 1929, Tommy affronta nuove minacce al suo potere, in arrivo da membri più giovani della famiglia e dai rivali fascisti. 

Cosa ne pensate? Siete tra i tanti amanti di Peaky Blinders? Quali sono le vostre impressioni dopo questo nuovo trailer appena pubblicato? Quali sono le vostre aspettative per queste nuove puntate? Cosa credete possa succedere?

Vi ricordiamo che la quinta stagione di Peaky Blinders sarà disponibile su Netflix a partire dal prossimo 4 ottobre.

[amazon_link asins=’B07DL8F3DH,B07D3RCW3V,B01MXFYK4Y’ template=’ProductCarousel’ store=’bolongia-21′ marketplace=’IT’ link_id=’ae4e7d7e-f538-4546-844f-236020333e20′]

Via
CB

redazioneon

La Redazione di Orgoglio Nerd, sempre pronta a raccontarvi le ultime novità dal mondo della cultura Nerd, tra cinema, fumetti, serie TV, attualità e molto altro ancora!

Ti potrebbero interessare anche:

Lascia un commento

Il tuo indirizzo email non sarà pubblicato. I campi obbligatori sono contrassegnati *

Back to top button