GiochiGiochi da tavoloLetteratura e fumettiLibriNews

Pappa con le carte degli animali, l’alimentazione per grandi e piccoli

QUID+, la linea editoriale educativa firmata Gribaudo

Per la collana “Prime Sfide”, arriva un libero che parla di alimentazione sia ai grandi che ai più piccoli: Pappa con le carte degli animali. La proposta arriva da QUID+, la linea editoriale educativa firmata da Gribaudo, parte del Gruppo Feltrinelli.

Pappa con le carte degli animali, gioco e libro per bambini e adulti

Quello della pappa può diventare un momento estremamente problematico: i genitori insicuri sull’alimentazione dei piccoli, i bambini nervosi. Ma può anche trasformarsi in un momento ricco di gioia e anche eduzione alimentare.

Per questo Quid+ lancia questo kit con 35 carte dedicate a uno specifico alimento, che sono corredate con filastrocche simpatiche per i bambini da 0 a 3 anni. Questo può aiutare a rendere più stimolante e divertente il momento della pappa, oltre a essere educativo.

pappa con le carte degli animali libro-min

Oltre alle carte per i bambini gli adulti trovano un libro realizzato in collaborazione con la dietista Verdiana Ramina. Ci sono diversi consigli per i genitori e tutori, come creare piatti sani, quali stoviglie scegliere, come preparare la tavola, come coinvolgere il bambino. E poi tante attività per stimolare la curiosità dei più piccoli e coinvolgerli nel preparare la tavola e nelle ricette.

L’’autrice e ideatrice di QUID+ Barbara Franco spiega: “Le qualità cognitive, intellettive, psicologiche, comportamentali, emotive e relazionali di ogni individuo nascono e si strutturano nella primissima infanzia o, più precisamente, nelle interazioni e nelle stimolazioni alle quali il bambino è esposto nei primi 5 anni di vita. In questo periodo, il cibo può trasformarsi in un perfetto strumento di scoperta, sperimentazione e condivisione, in quanto non fornisce nutrimento solo al corpo, ma anche alla mente.”

Trovate maggiori informazioni su questa interessante proposta qui.

Stefano Regazzi

Il battere sulla tastiera è la mia musica preferita. Nel senso che adoro scrivere, non perché ho una playlist su Spotify intitolata "Rumori da laptop": amo la tecnologia, ma non fino a quel punto! Lettore accanito, Nerd da prima che andasse di moda.

Ti potrebbero interessare anche:

Lascia un commento

Il tuo indirizzo email non sarà pubblicato.

Back to top button