Cinema e Serie TVNews

Oscar 2022, svelata data e luogo della 94esima edizione

Arrivano le prime notizie in merito alla prossima edizione della notte più attesa di Hollywood

La notte degli Oscar tornerà ufficialmente al Dolby Theatre di Los Angeles. Oltre al luogo è stata indicata anche la data della cerimonia che è quella del 27 marzo 2022. La notte più importante di Hollywood, che andrà in onda in diretta su ABC dal Dolby® Theatre di Hollywood, era originariamente fissata per il 27 febbraio 2022. Per essere candidati, i film dovranno essere nelle sale nei 10 mesi tra marzo e dicembre di quest’anno. Alla 93esima edizione, suddivisa in diverse location e con collegamenti virtuali, ha trionfato il film “Nomadland” di Chloè Zhao.

Ascolti deludenti per l’ultima edizione degli Oscar

Ricordiamo che nei risultati nazionali pubblicati da Nielsen nel mese di Aprile è risultato che i 93esimi Academy Awards sono stati seguiti da soli 9,85 milioni di spettatori americani, con un rating di soli 1.9 punti nella fascia d’età 18/49. Si tratta del minimo storico per la notte degli Oscar in termini di ascolti. Parliamo di una cifra significativamente inferiore a quella dello scorso anno che già presentava dei numeri bassi: -58% negli ascolti puri e -64,2% nella demografica. Va precisato però che non sono stati considerati ancora gli ascolti su YouTubeTV, Hulu+Live, ABC.com, l’app ABC e altre opzioni digitali.

Il trionfo di Nomaland

In merito alla pellicola che ha trionfato nell’ultima edizione, Nomadland è un film del 2020 scritto, diretto, co-prodotto e montato da Chloé Zhao. Adattamento cinematografico del libro della giornalista Jessica Bruder Nomadland – Un racconto d’inchiesta (2017). Il film, con protagonista Frances McDormand, ha vinto il Leone d’oro alla 77ª Mostra internazionale d’arte cinematografica di Venezia. Oltre al Golden Globe per il miglior film drammatico e per la miglior regista. Infine tre Premi Oscar, rispettivamente per il miglior film, la miglior regia e la migliore attrice protagonista. Riguardo la trama, dopo aver perso il marito e il lavoro durante la Grande recessione, la sessantenne Fern lascia la città industriale di Empire, Nevada, per attraversare gli Stati Uniti occidentali sul suo furgone. Durante questo viaggio conosce anche altre persone che, come lei, hanno deciso o sono state costrette a vivere una vita da nomadi moderni, al di fuori delle convenzioni sociali.

Source
quotidiano.net

Anna Montesano

Scrittrice da quando ne ho memoria, dai diari al web. Viaggiatrice incallita e malata di serie tv, appassionata di tv e cinema. Nella vita un solo motto: "Perché rimandare a domani quando puoi vederlo oggi?"

Ti potrebbero interessare anche:

Lascia un commento

Il tuo indirizzo email non sarà pubblicato. I campi obbligatori sono contrassegnati *

Back to top button