Cinema e Serie TVSerie TV

Obi-Wan Kenobi: 8 domande a cui la serie deve rispondere

E non vale dire "non sono i dettagli che state cercando" muovendo le mani

L’attesa è finita: la serie che racconta la storia di Obi-Wan Kenobi fra la Vendetta dei Sith e Una Nuova Speranza arriva finalmente in streaming su Disney+. Ewan McGregor torna nei panni di uno dei Maestri Jedi più potenti e saggi di una galassia lontana lontana, per raccontarci cosa è successo fra le due trilogie. I fan di Star Wars perciò fremono per conoscere le risposte ad alcune domande sulla vita del Jedi: ecco le 8 a cui la serie Obi-Wan Kenobi deve rispondere.

Le domande a cui Obi-Wan Kenobi deve rispondere

Sono passati dieci anni da quando Obi-Wan Kenobi (stando più in alto) ha sconfitto il suo ex-Padawan Anakin Skywalker. Ma diventando più macchina che uomo, ora Anakin torna nei panni e nella maschera di Darth Vader, arma formidabile dell’Impero.

Il Jedi interpretato da Ewan McGregor deve rifugiarsi su Tatooine, dove protegge un bambino che nel giro di dieci anni diventerà Luke Skywalker, Cavaliere Jedi. La nuova serie su Disney+ si colloca quindi in questo periodo storico in mezzo alle due trilogie, raccontandoci la storia di Obi-Wan fra le sue due più grande battaglie: quella persa pur battendo Anakin e quella vinta seppur ucciso da Darth Vader.

Dal trailer e analizzando il cast della serie, sappiamo già che ci saranno alcuni elementi interessanti in questa serie. Dal rapporto di Obi-Wan con lo zio Owen e la famiglia di Luke, passando per la caccia spietata degli Inquisitori. Ma ci sono secondo noi 8 domande cui la serie deve rispondere, per sciogliere alcuni dubbi riguardo il passato di Obi-Wan. E non solo.

Ha incontrato Darth Vader (e se sì, perché ha perso la speranza di salvarlo)?

obi-wan-kenobi-poster-ufficiale domande serie-min

La domanda sicuramente più attesa da tutti i fan riguarda un possibile incontro con Darth Vader. Chi ha seguito Star Wars: Rebels sa che Obi-Wan ha già affrontato un nemico proveniente dal suo passato sulle sabbie di Tatooine. Ma un nuovo scontro con Anakin sarebbe sensazionale.

La notizia del casting di Hayden Christensen e il fatto che Kathleen Kennedy abbiamo promesso “il rematch del secolo” fanno pensare che potremo vedere un nuovo scontro fra Darth Vader e Obi-Wan. Inoltre, resta da capire come Kenobi apprende che il suo vecchio amico è diventato “più macchina che uomo“.

Perché non addestrare Luke da bambino? E perché nasconderlo con la sua famiglia?

obi-wan kenobi domande luke-min

Il fatto che Luke Skywalker fosse nascosto sul pianeta di suo padre, con il cognome di suo padre e la famiglia di sua padre è uno dei grandi buchi di trama introdotti dalla trilogia prequel. Diverse storie e teorie hanno spiegato questa situazione ma finalmente potremo avere una risposta in canone. Come possibile che l’Impero non l’abbia trovato?

Un’altra delle domande che tutti vorremmo fare a Obi-Wan Kenobi è: perché non ha addestrato Luke fin da bambino? Ne La Minaccia Fantasma abbiamo visto come un Anakin ancora bambino fosse considerato troppo vecchio per accedere al tempio Jedi. Perché non insegnare la Via della Forza a Luke (e magari anche a Leia) quando era ancora piccolo? Una domanda che questa serie non potrà ignorare.

Forse la risposta sarà negli scontri fra Ben Kenobi e zio Owen nei trailer. Capire che ruolo giocherà la famiglia Skywalker in questa serie in streaming sarà davvero interessante.

Domande per Obi-Wan Kenobi: i fantasmi della Forza e Qui-Gon Jinn

Qui Gon Jinn Liam Neeson

Alla fine de La Vendetta dei Sith, Yoda dice di aver contattato il fantasma di Qui-Gon Jinn. E chi ha seguito anche la serie animata Star Wars: Clone Wars sa che effettivamente è stato il primo maestro di Obi-Wan a scoprire il segreto per diventare “fantasmi della Forza”.

Quando Kenobi affronta Darth Vader nell’Episodio IV, assicura che Se mi abbatti io diventerò più potente di quanto tu possa immaginare”. Come se fosse certo di poter tornare sotto forma di fantasma della Forza. Che sia stato Qui-Gon Jinn a insegnarlo? Vedremo un ritorno di Liam Neesom (ringiovanito con il CGI) nel ruolo? E magari capiremo anche come funzionano i fantasmi della Forza?

Poteva parlare con Yoda attraverso la Galassia?

yoda obi-wan kenobi domande-min

Alla fine de La Vendetta dei Sith, Obi-Wan e Yoda si separano. E per quanto ne sappiamo, solamente dopo la morte di Obi-Wan tornano a incontrarsi, uniti nella Forza. Le serie animate e i videogame ci hanno mostrato che non sono gli unici Jedi nella Galassia. Ma loro due hanno sulle spalle l’intero destino della galassia.

Hanno comunicato in questo periodo? Nella trilogia più recente Kylo Ren e Rey comunicano ad anni luce di distanza. Forse anche Yoda e Obi-Wan, due dei più forti Jedi di sempre, hanno questo potere. Oppure hanno trovato un altro modo per restare in contatto senza farsi trovare dai radar dell’Impero?

Domande per Obi-Wan Kenobi: come convive con il suo passato?

Obi Wan Kenobi

Se Yoda fugge in esilio per non aver impedito la vittoria di Darth Sidious, Obi-Wan forse sta gestendo dei rimorsi ancora peggiori. Non solo perché ha addestrato (contro il parere di gran parte dell’Ordine Jedi) Anakin, il suo allievo e migliore amico che ha tradito l’Ordine e consegnato la Galassia all’Imperatore.

Chi ha seguito la serie animata ha visto come Obi-Wan fosse sul punto di lasciare l’Ordine Jedi per amore della nobile mandaloriana Satine. Ha visto la padawan di Anakin Ahsoka Tano lasciare i Jedi per come si sono comportati, qualcosa per cui Obi-Wan si è sentito in colpa. Ha continuato a difendere lo status quo, calpestando il proprio cuore e il proprio orgoglio, eppure non ha saputo fermare l’ascesa dell’Impero.

Immaginiamo un Obi-Wan pieno di rimorsi e senza di colpa. Eppure il mentore che troviamo all’inizio della trilogia originale sembra in pace con se stesso. Come ha risolto i suoi problemi?

Domande per Obi-Wan Kenobi: il rapporto con i Ribelli

serie-TV-2022-obi-wan-orgoglio-nerd

Forse il modo con cui Obi-Wan ha affrontato i suoi demoni ha qualcosa a che fare con i Ribelli. Nella serie animata Rebels e in Rogue One abbiamo visto come le operazioni che hanno portato alla distruzione della prima Morte Nera siano frutti di grandi operazioni della resistenza contro l’Impero.

Ai Ribelli farebbe senza dubbio comodo avere con sé un Generale veterano delle Guerre dei Cloni, un Jedi potente e intelligente come pochi altri. E sappiamo che Leila chiede aiuto direttamente ad Obi-Wan Kenobi nel primo film della storica saga.

Forse potremmo vedere qualcuno dei protagonisti della serie animata Rebels (Ezra, Hera, Sabine, Kanan o magari il suo vecchio amico, il clone Capitano Rex). Sappiamo che Cassian Andor avrà una sua serie dedicata, così come Ahsoka. Le possibilità sono davvero moltissime. E non vediamo l’ora di scoprire come (e tramite chi) Kenobi entrerà in contatto con i Ribelli.

Come passa il tempo su Tatooine (e perché invecchia più velocemente)?

Obi-Wan Kenobi - La seconda stagione

Obi-Wan passa quasi due decenni su Tatooine, o almeno questo è quanto ci hanno fatto credere le due trilogie di film originale e prequel. Come passava il suo tempo sul pianeta il Jedi? Ma soprattutto: come passa il tempo per Kenobi? Il trailer mostra il cinquantenne Ewan McGregor che ha effettivamente poco meno di dieci anni di differenza con Alec Guiness in Episodio IV, quando l’attore ne aveva 62. Ma in dieci anni passiamo dall’attore da film d’azione con un po’ di ciuffi bianchi sulle basette a un mentore canuto e di veneranda età.

Cosa ha fatto invecchiare così in fretta Obi-Wan? La risposta più esatta probabilmente è che Lucasfilm ha fatto male i conti: dopotutto, in Una Nuova Speranza prendono in giro le “stregonerie” di Darth Vader quando solo vent’anni prima la galassia era controllata da decine di Jedi. Ma sarebbe interessante vedere una spiegazione canonica: forse un attacco dei Tusker lo ha sorpreso e gli ha fatto venire i capelli bianchi?

Ma soprattutto: perché chiamarsi Ben?

obiwan-luke-min

Mandare Luke con la sua famiglia forse non è l’idea migliore del mondo per restare in incognito. Ma Yoda e Obi-Wan ancora non sapevano che Anakin fosse ancora in vita. E in qualche modo, con un po’ di fantasia e buona volontà, noi fan riusciamo a giustificare il fatto che Darth Vader non sia mai riuscito a scoprire dell’esistenza dei suoi gemelli.

Ma il fatto che il nome in incognito di Obi-Wan sia Ben Kenobi, questo è più difficile da spiegare. Anche Luke riesce a scoprire l’identità del Jedi in pochi minuti dopo l’arrivo di R2-D2. Eppure, Obi-Wan non ha sentito il suo nome di battesimo Jedi da molto, molto tempo”.

Un romanzo del 2014 ha spiegato come il nome Kenobi sia stato rivelato per sbaglio a una persona del luogo e Ben sia un nome tipico di Tatooine. Ma quel libro è uscito dal canone, quindi gli autori della serie su Disney+ possono fare come preferiscono.

Il film Solo ha trovato un modo per raccontare l’origine del nome di Han, forse anche in questo caso potremo vedere una storia che spiega questo soprannome non troppo originale? Forse è solo un nome che il piccolo Luke sa pronunciare meglio di Obi-Wan. Forse è lo zio Owen che lo usa per sminuire l’ex-Jedi, finito fra le dune di Tatooine. E forse non è fra le domande narrative più interessante che la serie Obi-Wan Kenobi potrà rispondere, ma di certo ci sono fan che vorrebbero scoprire questo dettaglio della storia del Jedi.

Queste sono le domande su Obi-Wan Kenobi cui speriamo di trovare risposta a partire dal 27 maggio in streaming su Disney+. Voi ne avete qualcun’altra? O magari conoscete già la risposta a qualcuno dei quesiti che ci sono venuti in mente? Fatecelo sapere nei commenti.

Bestseller No. 1
Vintage Obi Wan Kenobi tazza ciao lì tazza da caffè per uomini donne MHPRCM
  • Grande manico facile manico in ceramica di alta qualità tazza da caffè in ceramica 11 once.
  • Progettato per deliziare: goditi il ​​tuo caffè del mattino con un design divertente! Questa tazza da caffè è l'avviamento di conversazione perfetto e sicuramente divertirsi a nessuno.
  • Qualità superiore - realizzata con la ceramica lucida standard di più standard per una durata eccezionale. Il fondo pesante e le pareti spesse rendono questa tazza in qualità di qualità tra tazze di novità economiche.
  • Fatto per durare - questa robusta tazza contiene 330 ml del tuo caffè o tè caldo preferito. Il design unico è stampato su entrambi i lati con una stampa di lunga durata.
  • Il regalo perfetto - ottimo per qualsiasi amante del caffè, per ogni occasione! Fa un grande regalo per il collaboratore, la famiglia e gli amici.

Stefano Regazzi

Il battere sulla tastiera è la mia musica preferita. Nel senso che adoro scrivere, non perché ho una playlist su Spotify intitolata "Rumori da laptop": amo la tecnologia, ma non fino a quel punto! Lettore accanito, Nerd da prima che andasse di moda.

Ti potrebbero interessare anche:

Commenti

    1. Ciao Pietro, grazie per il commento! Anche noi abbiamo avuto la stessa reazione. Ma pensiamo che nelle prossime puntate potremo scoprire qualche dettaglio in più, nella Galassia di Star Wars la medicina fa praticamente magie. Non diciamo di più per evitare spoiler, ma pensiamo (e speriamo) che la risposta arriverà entro la fine della serie.

Lascia un commento

Il tuo indirizzo email non sarà pubblicato.

Back to top button