Cinema e Serie TV

Non ci sarà nessun revival per The O.C.

In questo periodo di ritorni di cult del passato (remoto o recente) che si tratti di film o serie TV, spesso ci si domanda quando arriverà il turno di determinate opere. Uno di questi titoli che sarebbe un buon candidato per un revival sarebbe The O.C., show andato in onda lo scorso decennio. A quanto pare però non ci sarà nessun ritorno per le avventure a Orange County.

Nessun revival in vista per The O.C.

Un’ipotesi del genere è emersa periodicamente, ma non ci sono mai stati sviluppi concreti. Apparentemente non ce ne saranno, almeno nel prossimo futuro, stando a uno dei principali attori di un progetto simile. Nelle ultime ore infatti uno dei principali nomi in Fox, il network che ha originariamente trasmesso la serie, ha confermato che nonostante l’interesse non è previsto un revival per The O.C. nel breve periodo. Questa è stata la dichiarazione di Michael Thorn:

The O.C. non ci sarà, nonostante il mio impegno profondo per il suo ritorno. Nessuno è disponibile a farlo, sfortunatamente. Mentirei se dicessi che non lo chiedo ogni giugno“.

Insomma, sembra che nessuno dei diversi attori protagonisti dello show nella sua run originale sia interessato a riprendere il proprio ruolo. Tra i nomi principali troviamo sicuramente Adam Brody, Benjamin McKenzie, Mischa Barton e Rachel Bilson, che a diversi livelli hanno raccolto una certa notorietà in seguito alla propria partecipazione a The O.C., che si è tradotta in ruoli in altri show e film.

Insomma, sembra che la serie TV creata da Josh Schwartz non sia destinata a tornare sugli schermi televisivi. Voi cosa ne pensate? Vi piacerebbe che ci fosse una nuova stagione o un nuovo progetto legato a essa? Oppure preferite che lo show rimanga esattamente com’è, senza nessun revival o trasformazioni di qualche tipo? Fateci sapere il vostro parere!

redazioneon

La Redazione di Orgoglio Nerd, sempre pronta a raccontarvi le ultime novità dal mondo della cultura Nerd, tra cinema, fumetti, serie TV, attualità e molto altro ancora!

Ti potrebbero interessare anche:

Lascia un commento

Il tuo indirizzo email non sarà pubblicato. I campi obbligatori sono contrassegnati *

Back to top button