FeaturedIntrattenimento

Nintendo annuncia i nuovi Pokémon Spada e Pokémon Scudo

Nel Pokémon Direct di oggi sono stati mostrati i nuovi giochi della serie principale Pokémon, usciranno a fine 2019

Il treno dell’hype è finalmente arrivato alla prima stazione! Dopo l’annuncio di Pokémon Let’s Go Pikachu ed Eevee, l’ennesimo remake di Kanto, ci eravamo tutti chiesti dove fossero finiti i nuovi giochi, ed eccoli qui. Nel Pokémon Direct di oggi, Tsunekazu Ishihara, il CEO di The Pokémon Company, ha infatti annunciato l’uscita di Pokémon Spada e Pokémon Scudo alla fine del 2019.

La direct e il nuovo trailer

Dopo un momento dedicato ai feels, mentre dietro scorrevano le immagini delle nostre vecchie avventure, è arrivato il nuovo trailer. Tutto inizia con delle scene familiari, i nostri personaggi che si preparano a cominciare l’avventura, si mettono le scarpe, ed escono di casa. Da lì cominciano i primi passi nella nuova nuovissima regione di Galar e riusciamo ad intravedere qualche paesaggio. Sembra davvero esserci un po’ di tutto, dai paesini di montagna alle città industriali, alle miniere!

Ma di nuovi pokémon ce ne sono? Certo! Sono stati infatti annunciati i tre starter. Scorbunny, di tipo fuoco, è un coniglio che corre all’impazzata, pieno di energie. Grooky invece è un pokémon scimpanzé di tipo erba, malizioso e terribilmente curioso. La lucertola d’acqua, invece, è Sobble, un tipo molto timido che tende ad attaccare chiunque gli si avvicini. Uno di loro tre ci accompagnerà per tutta l’avventura, alla ricerca di nuovi mostriciattoli tascabili ed alla conquista delle palestre!

pokemon spada pokemon scudo

Esatto! Le palestre sono tornate! Abbiamo abbandonato i Kahuna della regione di Alola per tornare al vecchio metodo, che sia per accontentare i più nostalgici? Vedremo. Nonostante poi nel trailer sembri possibile combattere con i pokémon incontrati nell’erba alta al momento non abbiamo alcuna conferma.

Ci sono inoltre un sacco di domande aperte sulle dinamiche di gioco: ci saranno le abilità? Cattureremo i pokémon come in LGPE, con i joycon? Ci saranno interazioni con Go? Il sistema di combattimento cambierà?

Non sappiamo ancora nulla, ma Masuda durante la Pokémon Direct ha dichiarato che il team ha cercato di creare “la più bella esperienza Pokémon di sempre“. Non ci resta che aspettare i prossimi trailer!

 

Matteo Magherini

Matteo Magherini, noto ad alcuni come Asciugamano, è un gatto professionista. Una volta completato l’obiettivo « laurea triennale in fisica » ha deciso di scegliere la classe « fisico delle particelle » e si aggira tra un esame e l’altro intento a livellare. Appassionato di fantascienza, arrampicata e chitarre è campione nazionale di freddure.

Ti potrebbero interessare anche:

Lascia un commento

Il tuo indirizzo email non sarà pubblicato. I campi obbligatori sono contrassegnati *

Back to top button