FumettiLetteratura e fumettiNews

Niente di nuovo sul fronte di Rebibbia: nuovi dettagli sul libro di Zerocalcare

Bao Publishing mostra la copertina e annuncia i contenuti del volume

Bao Publishing annuncia qualche nuovo dettaglio sul volume di Zerocalcare in uscita il 25 novembre: Niente di nuovo sul fronte di Rebibbia. Oltre a mostrare la copertina, annuncia le storie presenti nel volume che accompagneranno la nuova avventura inedita da 94 pagine.

Niente di nuovo sul fronte di Rebibbia, novità sul nuovo libro di Zerocalcare

Zerocalcare torna in fumetteria con un volume che raccoglie alcune delle storie che abbiamo già potuto apprezzare e un’inedita nuova avventura. Bao Publishing ha annunciato che le storie presenti saranno:

  • Lontano dagli occhi lontano dal cuore,
  • Romanzo sanitario,
  • La dittatura immaginaria ed Etichette

Inoltre, ci sarà una nuova storia inedita da 94 pagine (sulle 224 totali). Che racconta come “come sia stato vedere il mondo cambiare per sempre mentre era intento a coronare il suo sogno di realizzare una serie animata“.

bao publishing niente di nuovo sul fronte di rebibbia zerocalcare-min

Bao Publishing ha inoltre presentato su Facebook in anteprima la copertina disegnata dall’autore di Rebibbia e colorata da Alberto Madrigal. Non ci saranno cover variant, quindi non avrete bisogno di correre in fumetteria per prenotare il vostro pezzo da collezione. Ma tutti i fan dell’autore italiano, che sta per arrivare anche su Netflix con la sua serie animata, non aspetteranno un secondo oltre al 25 novembre per questo volume.

Con temi ‘leggeri’ come “l’importanza del Sistema Sanitario Nazionale, gli abusi di potere ideologico degli apologeti della Cancel Culture, la perniciosa influenza della Turchia sulla Mesopotamia” e una storia nuova, anche questa volta non potremo stare lontani dalla fumetteria, anche se volessimo farlo.

Fra l’uscita dell‘audiolibro di Kobane Calling e l’arrivo su Netflix di Strappare lungo i bordi, i fan dell’autore di Rebibbia non possono che essere al settimo cielo.

Source
Facebook

Ti potrebbero interessare anche:

Lascia un commento

Il tuo indirizzo email non sarà pubblicato. I campi obbligatori sono contrassegnati *

Back to top button