Cinema e Serie TV

Prima di Nicolas Cage, c’era un altro Big Daddy in Kick-Ass

Brad Pitt era la scelta originale per il film tratto dall'opera di Mark Millar

Tra i protagonisti di Kick-Ass, film cult tratto dall’omonima opera di Mark Millar, spicca Nicolas Cage, nei panni di Big Daddy. Si tratta di uno dei principali alleati del protagonista, sempre accompagnato dalla figlia Hit Girl, da lui addestrata per diventare una vigilante violenta. Una figura bizzarra (sebbene meno che nella sua versione a fumetti) che Nicolas Cage ha reso in maniera piuttosto convincente secondo la critica dell’epoca. E pensare che in origine non avrebbe dovuto interpretarlo lui.

Kick-Ass, prima di Nicolas Cage c’era Brad Pitt

Nei piani originali per il film infatti, il personaggio avrebbe dovuto avere il volto di Brad Pitt. Il suo coinvolgimento era necessario per realizzare la pellicola: molti studi infatti non erano convinti dalla realizzazione di questo progetto. Matthew Vaughn, regista del film, ha commentato così in una recente intervista:

Non erano neanche interessati. Letteralmente chiunque lo vedesse o ne leggesse lo script diceva di no. Io volevo fare a tutti i costi un film di supereroi e mi ero innamorato della proposta di Mark [Millar] non appena l’ho sentita. Secondo Hollywood era la mossa sbagliata perché nessuno voleva farlo. Questo mi ha reso solo più esaltato, perché mi sembrava ovvio“.

Mark Millar ha aggiunto poi che nessuno voleva vedere supereroi volgari, che usavano coltelli e pistole e soprattutto in molti ritenevano Hit Girlun disastro” e volevano che avesse almeno 25 anni invece che 10. La presenza di una grande stella come Pitt rendeva il film quindi più affidabile a livello economico. E così l’attore fu ingaggiato come Big Daddy, oltre che come produttore (ruolo quest’ultimo che ha tenuto anche dopo il passaggio di testimone).

Tuttavia, la situazione cambiò quando arrivò Quentin Tarantino per coinvolgere l’attore nel suo Bastardi senza gloria. Serviva quindi un sostituto ed è così che Nicolas Cage si è aggiunto a Kick-Ass:

Sapevo che Nic amava i fumetti e i supereroi e questo script era una lettera d’amore ai supereroi. Il film immagina cosa succederebbe se il fanboy definitivo decidesse improvvisamente di fare il supereroe e alcune persone pensavano stessimo attaccando il genere, ma sapevo che Nic avrebbe apprezzato“.

E voi cosa ne pensate? Vi sarebbe piaciuto vedere Brad Pitt come Big Daddy?

Offerta
Kick-Ass
  • DVD
  • Movie
  • Film
  • Disc
  • Johnson,Mintz-Place (Actor)

redazioneon

La Redazione di Orgoglio Nerd, sempre pronta a raccontarvi le ultime novità dal mondo della cultura Nerd, tra cinema, fumetti, serie TV, attualità e molto altro ancora!

Ti potrebbero interessare anche:

Lascia un commento

Il tuo indirizzo email non sarà pubblicato. I campi obbligatori sono contrassegnati *

Back to top button