Cultura e SocietàNews

Il New York Comic-Con richiederà una sorta di Green Pass

L'organizzazione ha annunciato nuovi protocolli di sicurezza

Il New York Comic-Con 2020 è stato cancellato a causa del Covid, ma l’edizione 2021 sta andando avanti nonostante il significativo aumento dei casi in tutto il paese a causa della variante delta. L’organizzazione ha intanto annunciato nuovi protocolli di sicurezza. In primis richiederanno a tutti i partecipanti di fornire la prova di un vaccino contro il Covid per poter partecipare.

Secondo il sito web ufficiale della manifestazione, i dettagli sono ancora in lavorazione, tuttavia arrivano alcune anticipazioni. In primis “Tutti coloro che entrano nel Centro Javits di età superiore ai 12 anni devono essere completamente vaccinati con un vaccino approvato o autorizzato dalla FDA o dall’OMS contro COVID- 19 per poter partecipare al NYCC. Inoltre devono mostrare la prova della vaccinazione al momento dell’ingresso. La prova della vaccinazione sarà accettata sotto forma di “una copia fisica della loro tessera di vaccinazione insieme a un documento d’identità. Quest’ultimo: “rilasciato dal governo che riporti il ​​nome sulla documentazione”. Anche i residenti nello Stato di New York possono utilizzare l’app Excelsior Pass sul proprio smartphone come prova.

La data del New York Comic-Con

I minori di 12 anni che non sono idonei a ricevere un vaccino dovranno fornire un “test dell’antigene rapido negativo COVID-19 eseguito entro 6 ore dall’ingresso a ciascun giorno dell’evento. Oppure un test negativo della PCR COVID-19 di laboratorio eseguito entro 72 ore dall’ingresso di ogni giorno dell’evento”. Tutti, sopra o sotto i 12 anni, vaccinati o meno, dovranno anche indossare una mascherina in ogni momento, tranne quando si è seduti a mangiare o bere. Il Comic-Con di New York si svolgerà dal 7 al 10 ottobre al Javits Center di Manhattan. Il New York Comic Con è una convention annuale di fan di New York City dedicata a fumetti occidentali, graphic novel, anime, manga, videogiochi, cosplay, giocattoli, film e televisione. Si è tenuto per la prima volta nel 2006.

Source
screencrusch

Anna Montesano

Scrittrice da quando ne ho memoria, dai diari al web. Viaggiatrice incallita e malata di serie tv, appassionata di tv e cinema. Nella vita un solo motto: "Perché rimandare a domani quando puoi vederlo oggi?"

Ti potrebbero interessare anche:

Lascia un commento

Il tuo indirizzo email non sarà pubblicato. I campi obbligatori sono contrassegnati *

Back to top button