Cultura e SocietàGiappone

Netflix produrrà la serie su Usagi Yojimbo

Le Usagi Chronicles seguiranno Yuichi nella sua epica ricerca per diventare un vero samurai

Netflix ha ordinato Samurai Rabbit: The Usagi Chronicles, una nuova serie animata basata sull’iconica Usagi Yojimbo. Secondo il colosso dello streaming, questa nuova serie di Usagi Yojimbo adotterà un approccio molto diverso rispetto ai fumetti di Stan Sakai. Sarà essenzialmente una serie che si svolgerà in un ambiente futuristico e sarà incentrata sul discendente di Miyamoto Usagi, l’adolescente Rabbit Samurai Yuichi. Le Usagi Chronicles seguiranno Yuichi nella “sua epica ricerca per diventare un vero samurai. Yuichi guiderà una squadra di eroi disadattati, tra cui un cacciatore di taglie malizioso, un ninja astuto, un borseggiatore acrobatico e una lucertola fedele da compagnia”.

Questa la squadra che ha sviluppato la serie

Samurai Rabbit: The Usagi Chronicles verrà prodotta da Stan Sakai insieme a James Wan. A supervisionare la serie saranno anche Nicolan Atlan, Teery Kalagian, Sidonie Dumas e Christophe Riandee di Gaumont Animation (F is For Family di Netflix); così come Mike Richardson, Keith Goldberg e Chris Tongue di Dark Horse Entertainment. Anche Michael Clear e Rob Hackett, partner di produzione di Atomic Monster, sono a bordo. Ben Jones (DC Animated Universe) è produttore supervisore e Khang Le (Mao Mao: Heroes of Pure Heart, Big Hero 6: The Series) sarà il direttore artistico della serie.

Di seguito una parte dell’annuncio di Netflix. “Netflix e Gaumont annunciano la nuova serie animata della commedia d’azione CGI Samurai Rabbit: The Usagi Chronicles basata sul fumetto di successo a livello mondiale, Usagi Yojimbo, del pluripremiato creatore Stan Sakai. La serie si svolgerà in un lontano futuro, ambientata in un mondo che mescola immagini moderne ad alta tecnologia con riferimenti classici giapponesi. Segue l’adolescente Rabbit Samurai Yuichi, discendente del grande guerriero Miyamoto Usagi, nella sua epica ricerca di diventare un vero samurai. Ma non è solo! Dirige una squadra di eroi disadattati – tra cui un cacciatore di taglie disonesto, un ninja astuto, un borseggiatore acrobatico e una lucertola fedele – mentre combatte talpe che caricano in profondità, pipistrelli alati con punta in metallo e mostri di un’altra dimensione, il tutto per provare a diventare il miglior samurai Usagi!”

Anna Montesano

Scrittrice da quando ne ho memoria, dai diari al web. Viaggiatrice incallita e malata di serie tv, appassionata di tv e cinema. Nella vita un solo motto: "Perché rimandare a domani quando puoi vederlo oggi?"

Ti potrebbero interessare anche:

Lascia un commento

Il tuo indirizzo email non sarà pubblicato. I campi obbligatori sono contrassegnati *

Back to top button