Cinema e Serie TVNewsSerie TV

Netflix cancella Bonding, Mr. Iglesias e altre due serie TV

Il colosso streaming ha deciso di cancellare ben quattro titoli comici. Ma quali sono le motivazioni di questa decisione?

Meno risate su Netflix. La nota piattaforma streaming ha deciso di cancellare quattro serie Tv e senza troppi preamboli. Gli abbonati dovranno ora fare a meno di quattro show comici: si tratta della serie di Gabriel Iglesias, dal titolo Mr. Iglesias; The Crew con Kevin James; Country Comfort, serie di Katharine McPhee e, per concludere, Bonding, creata da Righter Doyle. Un portavoce di Netflix ha ammesso che questi quattro titoli “non torneranno” sulla piattaforma, tuttavia ha precisato che “Netflix vuole rimanere in affari con i creatori Gabriel Iglesias, Kevin James e Rightor Doyle”. Si tratta di calcellazioni parecchio sorprendenti, anche perché alcuni di questi titoli hanno fatto il loro esordio sulla piattaforma quest’anno.

Netflix cancella 4 serie TV comiche: perché?

Se vi chiedete quali sono le motivazioni che hanno portato il colosso a questa decisione, sappiate che non sono state, al momento, specificate. Ciò che sappiamo, stando a quanto fa sapere Deadline, è che Netflix ha già firmato un accordo con la star di The King of Queens Kevin James “per sviluppare una serie comica a telecamera singola” che lo vede impegnato come produttore e protagonista. Stessa cosa per il creatore di Bonding, Righter Doyle, che, a quanto pare, “ha chiuso un accordo di sviluppo” con la piattaforma per nuovi spettacoli. Per quanto riguarda Gabriel Iglesias, invece, è già al lavoro e girerà un terzo speciale di cabaret per Netflix entro la fine dell’estate. visualizzazione.

Per una brutta notizia ce n’è però sempre una nuova perché, solo pochi giorni fa, è arrivato l’annuncio di una partnership tra Netflix e Steven Spielberg con la sua società Amblin Partners. Tra le due parti è stato firmato un accordo che annuncia l’arrivo di “numerosi film”. Variety ha rivelato che lo studio “dovrebbe produrre almeno due film all’anno” per Netflix con la possibilità che Spielberg possa persino dirigerne alcuni.

Source
comicbook

Anna Montesano

Scrittrice da quando ne ho memoria, dai diari al web. Viaggiatrice incallita e malata di serie tv, appassionata di tv e cinema. Nella vita un solo motto: "Perché rimandare a domani quando puoi vederlo oggi?"

Ti potrebbero interessare anche:

Lascia un commento

Il tuo indirizzo email non sarà pubblicato. I campi obbligatori sono contrassegnati *

Back to top button