Intrattenimento

Netflix pronta ad abbandonare il modello del binge watching?

Addio al "tutto in una volta" per le serie tv?

La piattaforma streaming di Netflix deve il suo successo anche per il suo sistema innovativo di proporre i contenuti originali da vedere tutti in una volta. Tutto ciò naturalmente permette ai fan e gli appassionati della serie tv di vederle tutta in una volta o nel corso di pochissimi giorni, dando vita al noto fenomeno del “binge watching”. Tuttavia sembra che con l’inizio della stagione autunnale Netflix voglia provare, per alcuni dei contenuti in uscita, la classica uscita con una puntata a settimana. Il tutto partirà con la nuova stagione di The Great British Baking Show (Collection 7), che farà quindi da cavia.

Quando si accederà per vedere il programma, ci troveremo dinanzi alla lista delle puntate senza però poterle visionarle tutte in una volta. La prova, al momento, non dovrebbe riguardare l’Italia. A spingere verso questa scelta ci sono vari fattori tra cui il voler creare una maggiore attesa nello spettatore. Ricordiamo che Netflix è una società operante nella distribuzione via Internet di film, serie televisive e altri contenuti d’intrattenimento a pagamento. Fondata da Reed Hastings e Marc Randolph il 29 agosto 1997 a Scotts Valley, in California. Nel 2013, Netflix ha ampliato la produzione cinematografica e televisiva e la distribuzione online.

Netflix ha la sede centrale a Los Gatos, in California. Altre sedi sono state in seguito create nei Paesi Bassi, Brasile, India, Giappone e Corea del Sud. Ad aprile 2018 Netflix raggiunge i 125 milioni di utenti abbonati in tutto il mondo, di cui 56,71 milioni negli Stati Uniti. La capitalizzazione di borsa supera i 150 miliardi di dollari. Una crescita esponenziale per una piattaforma che regala serie spesso contenuti originali agli utenti.

Source
https://comicbook.com

Anna Montesano

Scrittrice da quando ne ho memoria, dai diari al web. Viaggiatrice incallita e malata di serie tv, appassionata di tv e cinema. Nella vita un solo motto: "Perché rimandare a domani quando puoi vederlo oggi?"

Ti potrebbero interessare anche:

Lascia un commento

Il tuo indirizzo email non sarà pubblicato. I campi obbligatori sono contrassegnati *

Back to top button