News

Nerd Tour: dieci mete per le vostre vacanze

L'estate porta con sé voglia di vacanza con sole, mare e divertimento. Tutto questo risulta però troppo tradizionale e non si addice a Nerd come noi. Per questo motivo abbiamo pensato di proporvi alcune mete per trascorrere delle piacevoli vacanze. 

Che siate appassionati di fumetto, cinema, storia o tecnologia siamo sicuri che almeno una delle nostre destinazioni farà al caso vostro. 
E chissà, magari riuscirete a viaggiare con un gruppo composto da soli Nerd

{Giappone} Unico nel suo genere il Paese del Sol Levante non è semplicemente la meta prediletta di ogni appassionato di manga e anime. Il Giappone trabocca di storia e cultura ad ogni angolo. Immergetevi negli immensi parchi dei santuari sparsi per tutto l'arcipelago, dove potrete trovare pace e ristoro. Se invece quello che cercate è la parte moderna del Paese, allora Tokyo è la città che fa per voi: Arajuko, Akihabara e Shinjuko sono solo alcuni dei quartieri che non potrete fare a meno di visitare, tenendo sempre un occhio al portafoglio. Il cibo è economico, ma le spese saranno pazze!
{Islanda} Ci piace cercare di proporvi mete non comuni. Visitare una meta non comune permette due cose: spendere meno, vantarsi di più. Siamo sicuri che pochi dei vostri amici hanno in programma di visitare l'Islanda. Ma sbagliano, perché oltre a poter vedere una delle terre geologicamente più attive del pianeta, con vulcani, ghiacciai e geyser, se sceglierete bene la stagione potrete vivere l'emozionante aurora boreale. Altrimenti, per gli incontentabili, doveste annoiarvi, potrete sempre giocare a La Cosa. 
{Giordania} Tra le mete da scoprire quest'anno OrgoglioNerd consiglia la Giordania. Si tratta di un viaggio insolito, lontano da centri commerciali e villaggi turistici che non vi lascerà delusi. In Giordania potrete visitare Petra e trovarvi così davanti ad una delle 7 meraviglie del mondo. Se invece siete così snob da non lasciarvi emozionare da una "meraviglia del mondo", allora riformuliamo la frase in: potrete visitare Petra e trovarvi così davanti allo storico set di Indiana Jones. Va meglio? 
{Nuova Zelanda} Basterebbe mostrare una partita degli All Blacks (leggendaria squadra di rugby) per convincere una ragazza ad avventurarsi in quel lontano emisfero. Ma le attrattive non mancano anche per i Nerd irriducibili. La Nuova Zelanda infatti negli ultimi anni ha ospitato i set della saga del Signore degli Anelli, permettendo oggi di visitare Hobbitown e molte altre particolarità rimaste dopo le riprese. Una vera full immersion in LOTR. 
{Etruria} Scegliere una meta italiana da consigliarvi non è per nulla facile. Tanta scelta, tante soluzioni, tante attrazioni. Pensandoci bene però, l'idea è di proporvi un viaggio culturale attraverso la storia, evitando però località main stream che, per quanto interessanti, potrebbero risultare impegnative in alta stagione. Quindi la scelta è caduta sull'Etruria, località alle porte di Roma, in cui si possono visitare magnifiche strutture in tufo scolpito. Questa regione è purtroppo flagellata da cacciatori di tesori, da tombaroli e visitarla, renderla popolare, può solo aiutarla a difendersi meglio da questa fastidiosa piaga.
{Francia} Se non potete permettervi un viaggio intercontinentale e volete immergervi in un mondo di fumetti la Francia è la nazione giusta per voi. Un Paese in cui al fumetto viene attribuito il valore che merita, dove poter visitare grandi festival come Angolueme o Japan Expo, oppure passeggiare nel centro di Parigi in vie interamente dedicate alle nuvole parlanti. Quando lo shopping vi avrà svuotato le tasche potrete riposarvi a Le dernier bar avant la fin du monde, un locale interamente dedicato a Nerd come noi.
{New York} State pianificando il vostro viaggio negli Stati Uniti e con la scusa di coinvolgere più amici possibili optate per New York; quello che ancora non sanno è il Nerd tour che avete organizzato! New York è stata il set di numerosissimi film, libri, fumetti e serie tv, quindi cosa c'è di meglio che passare al setaccio la città in cerca dei set utilizzati? Passate dal Sanctum Sanctorum al punto in cui è emerso Godzilla, senza dimenticarvi una visita al quartier generale dei Ghostbusters, potreste aver bisogno di loro.
{Romania} Non è certo un viaggio comune, non aspettatevi di trovare chissà quali infrastrutture o parchi a tema. Aspettatevi però un popolo caloroso, ospitale, generoso. Non spenderete molto, soprattutto organizzandovi con una carovana di amici. Potrete trovarvi di fronte a molteplici scenari: dal paradiso naturale della foce del Danubio al "castello di Dracula", per finire in mezzo ai rarissimi geyser di fango. Il tutto condito con gustosissimi piatti di carne.
{Silicon Valley} Il luogo dove hanno sede i maggiori produttori di tecnologia del mondo. Noleggiate una macchina e partite per un itinerario che vi porterà a scoprire le sedi di Google, Mozilla, Apple, Facebook e tanti altri, alla ricerca dei segreti che hanno reso grandi queste aziende. Per aggirare una security molto intransigente verso i curiosi potrete optare per un giro in dirigibile sopra la valle, altrimenti cambiate rotta e dirigetevi al Museo della storia del computer.
{Monteriggioni} Tipico borgo medioevale della Toscana, Monteriggioni è diventato famoso grazie ad Assassin's Creed 2. I programmatori Ubisoft hanno svolto un lavoro minuzioso nel ricreare la roccaforte divenuta base strategica di Ezio Auditore nella sua battaglia contro i Borgia.
Camminando lungo la cinta muraria di Monteriggioni potrete immergervi nell'atmosfera del gioco, immaginandovi adepti assassini sulle orme del vostro Mentore, Ezio Auditore.

redazioneon

La Redazione di Orgoglio Nerd, sempre pronta a raccontarvi le ultime novità dal mondo della cultura Nerd, tra cinema, fumetti, serie TV, attualità e molto altro ancora!

Ti potrebbero interessare anche:

Commenti

  1. Ma i Vampiri dei vecchi buon libri, eleganti, cinici e spietati?!
    L’ultimo è stato Dracula in Van Helsing 🙁
    Poi solo vampiri gay o agghiaccianti come questo qui!

  2. A Monteriggioni ci sono stato, è stupenda ma nel gioco è ingigantita. Peccato per villa Auditore che manca 😀

  3. Io andrei in Francia, ma mica a Parigi. A Nantes, presso la Chapelle de Bethléem

    Se non sapete cosa c’è, bè, è il momento di usare Google Immagini.

Lascia un commento

Il tuo indirizzo email non sarà pubblicato. I campi obbligatori sono contrassegnati *

Back to top button