Cultura e SocietàScienza e Tecnologia

Nabbovaldo e il ricatto dal cyberspazio, il videogioco per imparare la Cybersecurity

Disponibile su App Store di Apple e Google Play

I videogiochi sono per molti spesso oggetto di dibattito e confronto. E se la oro fruizione fosse persino consigliata? Ebbene è così, grazie al Serious Game della Ludoteca del Registro.it, progetto in seno al CNR. Scopriamo insieme tutti i dettagli di Nabbovaldo e il ricatto dal cyberspazio.

Nabbovaldo e il ricatto dal cyberspazio

Presentato in occasione del RomeVideoGameLab, Nabbovaldo e il ricatto dal cyberspazio è una produzione pensata per uno scopo ben preciso: avvicinare i giovani ai temi della cybersecurity. Il progetto infatti ha la finalità di migliorare i comportamenti nell’utilizzo della Rete. 

Condividiamo con voi la presentazione che si è tenuta agli Studi di Cinecittà, realizzata da Giorgia Bassi e Beatrice Lami.

In sostanza siamo di fronte a un’avventura interattiva in grado di offrire non una distrazione, bensì una best practice, quella di scaricare un’App e usare lo smartphone a scuola.

Nabbovaldo e il ricatto dal cyberspazio è stato pensato come strumento didattico per gli insegnanti e come mezzo di apprendimento per gli studenti. Attraverso le modalità tipiche del videogame, infatti, ha l’obiettivo di insegnare, in modo ironico e inconsueto, termini informatici, nozioni di base e comportamenti corretti per navigare. Presente inoltre la sezione Nabbopedia, che fornisce un mini-dizionario con le definizioni di alcuni termini tecnici come Trojan, Firewall, Adware, Antivirus, Troll, Ransomware, Scandisk e Spyware. Infine, il gioco genera un punteggio finale che evidenzia la conoscenza dell’utente sui pericoli di Internet, con una speciale attenzione a social network, virus, truffe online, file sharing e netiquette.

Lo sviluppo

Nabbovaldo e il ricatto dal cyberspazio è sviluppato in collaborazione con Symmaceo e Grifo Multimedia, è ispirato al fumetto Nabbovaldo contro i PC zombie.

Cosa ne pensate di questo progetto? Come sempre diteci la vostra opinione sulla nostra pagina Facebook.

Restate sintonizzati sulle pagine di Orgoglionerd per nuove interessanti novità e approfondimenti. 

Offerta
Echo Dot (3ª generazione) - Altoparlante intelligente con integrazione Alexa - Tessuto antracite
  • Ti presentiamo Echo Dot - Il nostro altoparlante intelligente più venduto, con un rivestimento in tessuto, che si adatta perfettamente anche agli spazi più piccoli.
  • Controlla la musica con la tua voce – Ascolta brani in streaming da Amazon Music, Apple Music, Spotify, TuneIn e altri servizi musicali. Con Audible puoi anche ascoltare i tuoi audiolibri preferiti.
  • Audio più ricco e potente - Associalo a un altro Echo Dot (3ª generazione) per un audio stereo potente. Per riempire di musica casa tua, puoi usare più dispositivi Echo compatibili in varie stanze.
  • Sempre pronta ad aiutarti - Chiedi ad Alexa di riprodurre musica, rispondere a domande, leggerti le ultime notizie, darti le previsioni del tempo, impostare sveglie, controllare dispositivi per Casa Intelligente compatibili e molto altro.
  • Resta sempre in contatto con gli altri - Chiama e invia messaggi senza dover usare le mani a chiunque possieda un dispositivo Echo, l’App Alexa o Skype. Con la funzione Drop In, puoi anche chiamare immediatamente un dispositivo Echo compatibile che si trova in un’altra stanza.

Andrea Aurora

Content Creator con tante passioni.

Ti potrebbero interessare anche:

Lascia un commento

Il tuo indirizzo email non sarà pubblicato. I campi obbligatori sono contrassegnati *

Back to top button