Cinema e Serie TVNews

È morto Renato Cecchetto, storico doppiatore italiano

L'attore si è spento all'età di 70 anni. A darne notizia il sindaco della sua città, Omar Barbierato.

Lutto nel mondo del cinema e del doppiaggio italiano. Renato Cecchetto, storico doppiatore e celebre attore, si è spento all’età di 70 anni. A darne notizia è stato il sindaco di Adria, Omar Barbierato, comune veneto in cui è nato il 28 ottobre 1951. Non sono ancora note le cause della morte.

Ho appena appreso della scomparsa di Renato Cecchetto. Una notizia che lascia sgomento e dolore.” esordisce il sindaco nel post pubblicato su Facebook, affiancato da una foto in cui lo si vede proprio accanto a Renato Cecchetto. “Esprimo il mio personale #cordoglio e quello di tutta la comunità adriese che rappresento, alla famiglia di Renato, alla moglie Miriam, al figlio, alla sorella Alice e a quanti gli erano vicini.” continua ancora Barbierato, primo a dare la notizia della scomparsa dell’attore, ancora non comunicata ufficialmente dalla sua famiglia.

Renato Cecchetto, una carriera tra cinema e doppiaggio

Nel suo lungo post, Omar Barbierato ricorda il legame del doppiatore con la sua terra: “Renato era legato alla sua #Adria, alla sua Baricetta, dove aveva vissuto con la famiglia fino all’età di vent’anni, per poi proseguire gli studi all’accademia nazionale d’arte drammatica “Silvio d’Amico” di Roma e intraprendere la carriera di attore di teatro, cinema e anche doppiatore.” Così un cenno alla sua ricca carriera artistica: “Una carriera importante per #RenatoCecchetto, contraddistinta da soddisfazioni e premi significativi, ma sempre con la sua Adria nel cuore. Lui stesso lo disse in occasione della consegna del premio “#Adriariconoscente” che gli consegnai il 29 agosto 2019 in una cerimonia organizzata in sala consigliare.”

Proprio parlando della sua carriera non possiamo non ricordare alcuni dei suoi ruoli più celebri, come quello di Augusto Verdirame da Brescia ne “Amici Miei atto II“, di Mario Monicelli. Sempre con Monicelli recitò in “Parenti serpenti”. Lo abbiamo però visto anche in “Fracchia la belva umana” con Paolo Villaggio, oltre che in “Fantozzi alla riscossa”.

Come doppiatore, Cecchetto ha prestato la voce a Shrek in tutti e quattro i film dell’omonima saga. Ha poi doppiato molti personaggi appartenenti a film prodotti da Pixar Animation Studios. Si ricordano: Hamm nella saga di Toy Story, lo Yeti nel franchise di Monsters & Co., P.T. Pulce in A Bug’s Life e Mack nella saga di Cars.

Anna Montesano

Scrittrice da quando ne ho memoria, dai diari al web. Viaggiatrice incallita e malata di serie tv, appassionata di tv e cinema. Nella vita un solo motto: "Perché rimandare a domani quando puoi vederlo oggi?"

Ti potrebbero interessare anche:

Lascia un commento

Il tuo indirizzo email non sarà pubblicato.

Back to top button