Cinema e Serie TVNews

È morto Angelo Badalamenti, compositore di Twin Peaks

Ha vinto un BAFTA per la colonna sonora di The Comfort of Strangers

Angelo Badalamenti, il compositore di David Lynch la cui musica per Twin Peaks ha dato alla televisione uno dei suoi temi più inquietanti e memorabili, è morto per cause naturali domenica nella sua casa nel New Jersey. Aveva 85 anni. La sua morte è stata annunciata dai familiari. “Oggi niente musica”, ha detto Lynch, in tipico modo criptico, nel suo bollettino meteorologico quotidiano su YouTube prima di discutere della temperatura.

Angelo Badalamenti, le cui altre collaborazioni con Lynch includevano Blue Velvet, Mulholland Drive, Wild at Heart, Lost Highway e The Straight Story, ha anche composto per film non di Lynch come A Nightmare on Elm Street 3 e National Lampoon’s Christmas Vacation, e per artisti musicali come Nina Simone e Shirley Bassey a David Bowie, Paul McCartney e Liza Minnelli.

Gran parte della sua musica di Twin Peaks (con testi di Lynch) è stata inclusa nell’album di debutto del 1989 della cantante Julee Cruise intitolato Floating Into The Night. Incluso in quell’album c’era “Falling”, una versione del tema principale di Twin Peaks con la voce, e la sinistra ballata “Into The Night” che figurava in primo piano nella serie.

La colonna sonora del compositore, vincitrice di un Grammy per Twin Peaks, che includeva l’inquietante “Laura Palmer’s Theme”, ha assicurato a Badalamenti e alla sua musica un posto tra i più noti compositori e temi nella storia della TV.

La carriera di Angelo Badalamenti

Nato a Brooklyn, New York, Badalamenti ha studiato musica alla Eastman School of Music e alla Manhattan School of Music, dove ha conseguito un Master, prima di iniziare la sua carriera come insegnante di musica, pianista accompagnatore e cantautore. Ha lanciato il suo lavoro cinematografico con le colonne sonore di Gordon’s War nel 1973 e Law and Disorder nel ’74.

La sua lunga collaborazione con Lynch è iniziata nel 1986, quando il regista di Eraserhead lo ha assunto come vocal coach per la star di Blue Velvet Isabella Rossellini. L’accoppiata ha funzionato: Badalamenti ha finito per scrivere la colonna sonora del film e ha scritto la canzone “Mysteries of Love” con il regista. (Badalamenti appare anche sullo schermo nel film in una scena di piano bar).

Nella prolifica carriera che seguì, Badalamenti compose temi per serie e film disparati come Inside the Actors Studio, Profiler, Auto Focus, The Wicker Man e Cabin Fever. Ha scritto il tema della torcia “The Flaming Arrow” per i Giochi olimpici estivi di Barcellona e ha vinto un BAFTA per la colonna sonora di The Comfort of Strangers.

In un post su Instagram, il pronipote di Badalamenti ha scritto: “Per me è sempre stato l’uomo più interessante del mondo. Una vera ispirazione musicale e artistica per me e innumerevoli altri. Rimase fedele alle sue radici e alla sua famiglia, senza mai lasciare il North Jersey per Los Angeles. Per non parlare delle storie vere casuali ma strabilianti della sua vita che non ha mai esaurito. Mancherà davvero a molti”.

Offerta
Twin Peaks Coll.Colmpl. 1-3 ( Box 19 Dv)
  • Da non perdere
  • Spettacolare
  • Non restare senza
  • David Lynch, Kyle MacLachlan (Attore)
  • Audience Rating: R (circondato)
Source
deadline

Autore

  • Anna Montesano

    Scrittrice da quando ne ho memoria, dai diari al web. Viaggiatrice incallita e malata di serie tv, appassionata di tv e cinema. Nella vita un solo motto: "Perché rimandare a domani quando puoi vederlo oggi?"

Ti potrebbero interessare anche:

Lascia un commento

Il tuo indirizzo email non sarà pubblicato. I campi obbligatori sono contrassegnati *

Back to top button