Cultura e SocietàNews

È morta Mia Ikumi, disegnatrice di Tokyo Mew Mew

Il decesso è avvenuto il 7 marzo a causa di un'emorragia subaracnoidea

Il sito web ufficiale della rivista Nakayoshi di Kodansha ha annunciato che l’artista manga Mia Ikumi è morta il 7 marzo a causa di un’emorragia subaracnoidea che circonda il cervello. La sua famiglia ha tenuto un funerale privato. Ikumi ha debuttato con la Super Doll Licca-chan sulla rivista Nakayoshi, uscita dal 1998 al 1999.

La carriera di Mia Ikumi

Mia Ikumi avrebbe poi disegnato il suo lavoro più iconico, il manga per ragazze magiche Tokyo Mew Mew con la scrittrice Reiko Yoshida. La coppia ha serializzato il manga su Nakayoshi dal 2000 al 2003 e Kodansha ha pubblicato sette volumi per il manga. Tokyopop ha pubblicato tutti e sette i volumi in inglese. Kodansha Comics ha pubblicato il manga in tre volumi omnibus con una nuova traduzione nel 2011.

Tokyo Mew Mew ha ispirato una serie anime televisiva di 52 episodi dal 2002 al 2003 e 4Kids Entertainment ha mandato in onda l’anime con il titolo Mew Mew Power nel 2005. Ikumi ha anche serializzato un manga sequel intitolato Tokyo Mew Mew a la Mode dal 2003 al 2004 e Kodansha Comics ha pubblicato il manga in inglese. Yoshida e Ikumilater hanno pubblicato un nuovo breve manga intitolato Tokyo Mew Mew 2020 Re-Turn a dicembre 2019.

Kodansha ripubblicherà tutti i precedenti manga di Tokyo Mew Mew in una nuova edizione in 10 volumi con nuove copertine. I primi tre volumi sono previsti per maggio. Kodansha ha dichiarato che Ikumi ha già disegnato la nuova copertina per tutti i 10 volumi, così come l’arte ritoccata e tutti i nuovi cortometraggi manga per la nuova edizione. L’annuncio ha aggiunto che Ikumi ha supervisionato la produzione dell’anime e il lavoro sulla nuova edizione del manga negli ultimi due anni. Infine ha aggiunto che la produzione dell’anime continuerà, portando con sé i desideri di Ikumi.

Offerta
Tokyo Mew Mew Omnibus 1
  • Used Book in Good Condition
  • Ikumi, Mia (Author)
Source
animenewsnetwork

Anna Montesano

Scrittrice da quando ne ho memoria, dai diari al web. Viaggiatrice incallita e malata di serie tv, appassionata di tv e cinema. Nella vita un solo motto: "Perché rimandare a domani quando puoi vederlo oggi?"

Ti potrebbero interessare anche:

Lascia un commento

Il tuo indirizzo email non sarà pubblicato.

Back to top button