Cultura e SocietàIntrattenimento

Milano Film Festival 2019 arriva dal 4 al 10 ottobre

Sarà la ventiquattresima edizione dell'evento

Prenderà il via il prossimo 4 ottobre l’edizione 2019 del Milano Film Festival, evento dedicato alla settima arte nel capoluogo lombardo. A occuparsi della direzione artistica sarà per il secondo anno il regista Gabriele Salvatores, accompagnato da Alessandro Beretta. Continuando nella sua tradizione di riscoperta dei luoghi della città, il Festival cambia la propria sede, spostandosi nel centro storico e approdando nelle sale del The Space Cinema Odeon, proprio vicino a Piazza Duomo.

Milano Film Festival 2019: programma, location e date

Ad aprire l’evento sarà il 4 ottobre The Beach Bum, nuova stoner comedy diretta da Harmony Korine con protagonista Matthew McConaughey. Insieme a lui altri grandi nomi dell’intrattenimento come Isla Fisher, Zac Efron e Snoop Dogg. La manifestazione si chiuderà giovedì 10 con le premiazioni e le proiezioni dei film vincitori dalle ore 20.00.

Le sezioni competitive saranno due. La prima è il Concorso Internazionale Lungometraggi, in cui saranno presenti 7 opere prime e seconde in anteprima italiana. Ad essa si affianca il Concorso Internazionale Cortometraggi, composto da 41 film con durata inferiore ai 30 minuti e diretti da registi under 40.

Non mancheranno però sezioni parallele in cui scoprire molto di più sul panorama attuale del cinema, a partire dalla rivalorizzazione di Milano stessa come centro di creazione artistica. Troviamo ad esempio The Outsiders, dedicato ai titoli di maestri già riconosciuti della settima arte, Focus Animazione, incentrato ovviamente su questo filone del cinema, o gli Eventi Speciali, con anteprime assolute come l’ultima opera del compositore e regista Michael Nyman.

E ancora, la nuova soluzione Industry, dedicata agli esponenti chiave della filiera audiovisiva, un Immigration Day, dove esplorare questo tema così caldo e importante nella società attuale, Incontri Italiani, per parlare del cinema indipendente tricolore. Si prosegue con milano film festivalino, orientato verso i bambini dai 4 ai 7 anni, o My Screen dove influencer e artisti propongono le proprie visioni preferite e molto altro ancora!

Un premio davvero speciale

the-beach-bum-milano-film-festival-2019

Tra le novità dell’edizione 2019 del Milano Film Festival c’è Italian Beauty Stories. Al pubblico sarà offerta la possibilità di incontrare quattro note attrici italiane con cui confrontarsi sul rapporto tra il proprio lavoro e il proprio corpo. Le protagoniste saranno Valeria Solarino, Giulia Michelini, Laura Chiatti e Margherita Buy.

Saranno proprio loro quattro a selezionare all’interno del Concorso Internazionale Lungometraggi la migliore interpretazione femminile. A lei andrà il Premio N.A.E. alla Migliore Attrice, consegnato nella cerimonia di chiusura. Il riconoscimento nasce ovviamente da una collaborazione tra Milano Film Festival e N.A.E. stessa.

Il Milano Film Festival 2019 rivoluzionerà completamente l’area in cui è ospitato. Una delle sale del The Space Cinema Odeon sarà trasformata in un’area bar davvero suggestiva. Lo spazio di via Santa Radegonda diventerà invece un piccolo village, dove respirare a pieno l’atmosfera dell’evento.

L’appuntamento è quindi dal 4 al 10 ottobre al The Space Cinema Odeon di Milano. Per maggiori informazioni sull’evento e sul programma, vi invitiamo a visitare il sito ufficiale.

redazioneon

La Redazione di Orgoglio Nerd, sempre pronta a raccontarvi le ultime novità dal mondo della cultura Nerd, tra cinema, fumetti, serie TV, attualità e molto altro ancora!

Ti potrebbero interessare anche:

Lascia un commento

Il tuo indirizzo email non sarà pubblicato. I campi obbligatori sono contrassegnati *

Back to top button