Cinema e Serie TV

Michael Bay vuole Jake Gyllenhaal nel suo prossimo film

Il regista punta molto sull'attore per il suo show intitolato Ambulance

Dopo aver valutato diverse opzioni, Michael Bay ha impostato il suo prossimo film. Stiamo parlando del thriller d’azione Ambulance con Jake Gyllenhaal in trattative per entrare nello show. Bay sta seguendo rapidamente il progetto e sta parlando con altri attori per unirsi a Jake Gyllenhaal con l’intenzione di girare all’inizio di gennaio. Nessun accordo di distribuzione è ancora stato concluso, ma fonti dicono che la Universal Pictures sta concordando per i diritti di distribuzione. Chris Fedak ha scritto la sceneggiatura originale, basata su Danish Film Ambulancen prodotto da Nordisk Film Productions. James Vanderbilt, Bradley Fischer e Will Sherak stanno producendo.

Il film prende ispirazione dai grandi thriller degli anni ’90

Gli addetti ai lavori dicono che il film prende ispirazione dai grandi thriller d’azione degli anni ’90 come Speed ​​e Bay’s Bad Boys. La sceneggiatura è stata molto ambita per anni, ma non è mai riuscita ha trovare un regista prima che Bay ci mettesse le mani sopra e si innamorasse all’istante. Questa produzione si preannuncia una vera impresa, ma se c’è qualcuno che può affrontare la sfida è il regista veterano che ha fatto una carriera affrontando produzioni difficili.

Bay ha già avuto un 2020 impegnativo come produttore del thriller STX Songbird. Parliamo di un film pionieristico che è diventato una delle prime produzioni girate durante la pandemia COVID-19. Diretto da Adam Mason e interpretato da K.J. Apa, le riprese del film sembravano impossibili da realizzare poiché i casi COVID iniziarono a crescere negli Stati Uniti.

Ma la persistenza di Bay come produttore ha giocato un ruolo importante nel preparare il terreno per altre produzioni in corso. Bay di recente ha diretto il film d’azione di Netflix 6 Underground, con Ryan Reynolds, e sta anche sviluppando il film per Sony Black 5. È rappresentato da WME e Range Media Partners.

Gyllenhaal è stato anche impegnato nel preparare la sua futura lista, a partire dal thriller The Guilty, che lo riunisce di nuovo con il regista mancino Antoine Fuqua e attualmente sta girando a Los Angeles. Recentemente ha anche firmato per recitare nella serie HBO The Son con il regista di Prisoners Denis VIlleneuve. È stato anche nominato per un Tony Award per la recitazione nella commedia Sea Wall/A Life ed è stato anche nominato per un Tony come produttore di Slave Play. Gyllenhaal è rappresentato da WME.

Lanterna Verde [Italian Edition] by ryan reynolds
  • ryan reynolds, tim robbins (Actors)
  • martin campbell (Director)
  • Audience Rating: G (audience generale)

Anna Montesano

Scrittrice da quando ne ho memoria, dai diari al web. Viaggiatrice incallita e malata di serie tv, appassionata di tv e cinema. Nella vita un solo motto: "Perché rimandare a domani quando puoi vederlo oggi?"

Ti potrebbero interessare anche:

Lascia un commento

Il tuo indirizzo email non sarà pubblicato. I campi obbligatori sono contrassegnati *

Back to top button