Cinema e Serie TVNews

Matthew Lewis è stanco di essere ricordato solo come Neville Paciock

L'attore, in uno sfogo, ha raccontato tutta la sua frustrazione per questa situazione

Essere una star della saga di Harry Potter ha sicuramente i suoi lati positivi ma, a quanto pare, anche altri negativi con cui fare i conti giorno per giorno. Lo sa bene Matthew Lewis, che i fan del maghetto conoscono come Neville Paciock. L’attore ha infatti confessato che essere ricordato solo per quel ruolo lo infastidisce davvero molto. Durante un’apparizione al podcast Inside of You con Michael Rosenbaum, l’attore ha spiegato che pur essendo trascorsi circa 10 anni dall’ultima volta in cui ha passeggiato per quelle sale di Magia e Stregoneria, tanti continuano a ricordarlo solo per quel ruolo. D’altronde, succede a molti attori giovani e meno giovani di essere ricordati solo per i ruoli più celebri. Eppure, quando si tratta di un franchise importante come Harry Potter, di certo la questione è ancor più accentuata.

Le parole di Matthew Lewis

Matthew Lewis ha spiegato: “A volte mi sento ancora un po’ frustrato quando le persone dicono,’ Oh, è lui, mentre magari sto facendo un altro spettacolo”. L’attore spiega: “Non lo faccio da 10 anni. E ho fatto cose che sono state così selvaggiamente diverse. Tipo, sono stato in drammi che hanno vinto BAFTA e ho fatto tutto questo genere di cose. E non mi sto vantando; è proprio come se avessi fatto tutte queste cose e come 10 anni dopo è ancora come se le persone affermassero che sono passato da Harry Potter a questo e ho completamente ignorato il viaggio che è stato fatto per arrivarci”.

Un lungo sfogo quello di Matthew Lewis che ha così concluso: “Questo può essere frustrante – non che io sia frustrato da qualsiasi cosa abbia a che fare con Harry Potter – ma è come se tu avessi quella voce nella tua testa che dice, ‘Ehi, sai tutto quel lavoro che hai fatto negli ultimi 10 anni, nessuno l’ha visto. A nessuno importa”.

Source
https://comicbook.com/movies/news/harry-potter-star-frustration-role/

Anna Montesano

Scrittrice da quando ne ho memoria, dai diari al web. Viaggiatrice incallita e malata di serie tv, appassionata di tv e cinema. Nella vita un solo motto: "Perché rimandare a domani quando puoi vederlo oggi?"

Ti potrebbero interessare anche:

Lascia un commento

Il tuo indirizzo email non sarà pubblicato. I campi obbligatori sono contrassegnati *

Back to top button