Cinema e Serie TVFeatured

I Marvel Studios si fermano del tutto

La decisione è arrivata a causa dell'emergenza coronavirus

Sembra che i Marvel Studios abbiano deciso di fermarsi totalmente a causa del Coronavirus. Secondo Charles Murphy, lo studio ha inviato un’e-mail a tutta l’equipe contenente questi 3 punti chiave: “Tutte le produzioni Disney Plus attive, tra cui The Falcon e The Winter Soldier, WandaVision e Loki, sono ora spostate a data da destinarsi”. Per poi spiegare come: “Tutti i membri sono stati informati che “non credono più che una sospensione di 4 settimane sia realistica”. Una ripresa è prevista quando: “L’ambiente sanitario globale lo consente”. Inoltre: “Vale la pena notare che queste sono le uniche produzioni dettagliate nell’email, il che significa che non ci sono membri dell’equipaggio che stanno attualmente lavorando ad altri progetti”.

Dalle indiscrezioni trapelate sui Marvel Studios è facile dedurre che lo stop vada a colpire tutti i film in produzione.  “Il che significa che anche Shang-Chi e The Legend of The Ten Rings verranno ulteriormente ritardati”, si legge. Murphy dunque conclude: “L’impatto sulla linea temporale di produzione di Doctor Strange: In the Multiverse of Madness, Spider-Man 3 e Thor: Love and Thunder è sconosciuto a questo punto”.

Kevin Feige stava per lasciare i Marvel Studios

Di recente Mark Ruffalo ha raccontato un curioso aneddoto su Kevin Feige. A quanto pare era sul punto di lasciare i Marvel Studios per contrasti con Disney. Dissapori che sarebbero derivati dalla mancanza di film su supereroine o comunque basati su personaggi femminili Marvel. In un’intervista a The Indipendent, Mark Ruffalo ha raccontato il curioso retroscena. Queste le sue parole: “Quando abbiamo girato il primo The Avengers, Kevin Feige mi disse: “Ascolta, domani potrei non esserci”. “Stava per incontrare la Disney per discutere con loro del problema dell’assenza di film su personaggi femminili Marvel e mi disse che Ike era convinto che nessuno sarebbe andato a vedere un film su una supereroina donna”. Alla fine ha vinto lui: “Quindi se sono ancora qui, domani, saprai che ho vinto quella battaglia”.

Anna Montesano

Scrittrice da quando ne ho memoria, dai diari al web. Viaggiatrice incallita e malata di serie tv, appassionata di tv e cinema. Nella vita un solo motto: "Perché rimandare a domani quando puoi vederlo oggi?"

Ti potrebbero interessare anche:

Lascia un commento

Il tuo indirizzo email non sarà pubblicato. I campi obbligatori sono contrassegnati *

Back to top button