Letteratura e fumetti

Jupiter’s Requiem: Mark Millar annuncia il nuovo fumetto

L’autore inglese Mark Millar, classe 1969, ha annunciato tramite il proprio account Twitter @mrmarkmillar Jupiter’s Requiem, terza serie a fumetti del celebre franchise che già comprende Jupiter’s Legacy e Jupiter’s Circle.

Ecco il tweet:

Miller stesso, ha preceduto l’annuncio con un post con scritto: “Important announcement”. Soltanto un’ora più tardi, sempre sul proprio profilo Twitter, ha condiviso la pagina iniziale della sceneggiatura di Jupiter’s Requiem. Da essa possiamo notare alcuni dettagli su ciò che ci attende.

Tanto per cominciare, la futura serie a fumetti Jupiter’s Requiem sarà composta da dieci volumi totali. Il documento di Microsoft Word rivela che il primo avrà inizio con una scena che si svolgerà 50.000 anni nel passato. Il nome del disegnatore rimane per il momento top secret.

Un ulteriore tweet del fumettista vuole fornire una timeline precisa degli eventi del franchise. “Jupiter’s Circle is in the past, Jupiter’s Legacy is in the present, Jupiter’s Requiem is in the future” ha rivelato.

Jupiter’s Legacy e Jupiter’s Circle

Ricordiamo che per la celebre serie a fumetti Jupiter’s Legacy, incentrata su un conflitto tra due generazioni di supereroi, Mark Millar ha fatto squadra con il disegnatore Frank Quitely e con il colorista/letterer Peter Doherty. La serie a fumetti ha debuttato sugli scaffali dei comic book shop nel 2013, edita da Image Comics.

Due anni dopo, Millar e l’illustratore Wilfredo Torres hanno creato lo spin off prequel Jupiter’s Circle, anch’esso pubblicato da Image Comics. In Italia, sia Jupiter’s Legacy che Jupiter’s Circle sono pubblicate da Panini Comics.

Jupiter’s Legacy: una serie televisiva Netflix

Netflix sta sviluppando una serie televisiva tratta da Jupiter’s Legacy. Ad oggi, il cast è composto da Josh Duhamel, Elena Kampouris, Leslie Bibb, Andrew Horton, Ben Daniels e Matt Lanter. Questi attori impersoneranno rispettivamente Sheldon Sampson/The Utopian, Chloe Sampson, Grace Sampson/Lady Liberty, Brandon Sampson, Walter Sampson e George Hutchence.

Nicolò Monti

Lettore e gran bevitore di caffè, rigorosamente non zuccherato. Appassionato di storie ambientate in Scandinavia e in Islanda. Divoratore di musica nel tempo libero.

Ti potrebbero interessare anche:

Lascia un commento

Il tuo indirizzo email non sarà pubblicato. I campi obbligatori sono contrassegnati *

Back to top button