Intrattenimento

Makoto Shinkai: “Ecco come Your Name mi ha cambiato la vita”

L'apprezzato regista parla del suo rapporto con critica e pubblico

Makoto Shinkai, uno dei registi più apprezzati all’interno dell’industria d’animazione giapponese, ha parlato di come il film che lo ha consacrato, Your Name, gli abbia cambiato la vita. Attraverso il Japan Times, ha analizzato gli aspetti positivi e negativi del successo ottenuto grazie al film. La prima analisi è strettamente sociale: “Ha reso la mia vita abbastanza stressante, mi sento come se fossi costantemente osservato”. Diventando un personaggio pubblico, tante persone si sono sentite in diritto di dire la loro anche per strada: “se alcuni mi dicono quanto abbiano apprezzato Your Name, altri mi rivelano invece quanto l’abbiano odiato”.

Makoto Shinkai e il rapporto con le critiche

Alcune critiche ricevute sul film Your Name hanno colpito duramente Makoto Shinkai. Infatti racconta: “Mi trovavo dentro un bar e qualcuno accanto me incominciava a criticare il film, oppure ero a mangiare con la mia famiglia e quando accendevo la TV dei personaggi pubblici ne parlavano male. Mi sentivo come se fossi odiato”. Esperienze che lo hanno portato ad avere un approccio diverso con Weathering With You, il progetto successivo: “Ho chiesto a me stesso, dovrei fare un film che piacerà sicuramente alla critica o realizzarne uno che odierebbero ancora di più? L’odio intorno a Your Name mi ha aiutato a capire ciò che volevo veramente fare come autore“. Weathering With You è un progetto molto diverso rispetto a Your Name: “Alcuni elementi saranno simili ai film precedenti, ma ho voluto scrivere una storia completamente differente”.

Forte la necessità di creare un qualcosa che si discostasse dal film Your Name: “Ho dovuto creare una certa distanza tra me stesso e ciò che avevo raggiunto con Your Name”. Ora si attende solo la reazione della sua nazione al nuovo film: “Come reagirà il Giappone al mio film? Sarà accettato, rigettato o ignorato? La reazione mi aiuterà a capire la meglio il pensiero della nostra società, il modo in cui ragiona in questo momento”.

Source
https://features.japantimes.co.jp/

Anna Montesano

Scrittrice da quando ne ho memoria, dai diari al web. Viaggiatrice incallita e malata di serie tv, appassionata di tv e cinema. Nella vita un solo motto: "Perché rimandare a domani quando puoi vederlo oggi?"

Ti potrebbero interessare anche:

Lascia un commento

Il tuo indirizzo email non sarà pubblicato. I campi obbligatori sono contrassegnati *

Back to top button