Intrattenimento

Made in Abyss: Dawn of the Deep Soul, il nuovo trailer

Le nuove immagini del film d'animazione diretto da Masayuki Kojima

Sentai Filmworks ha trasmesso, durante l’Anime NYC, un nuovo trailer del nuovo film d’animazione Made in Abyss: Dawn of the Deep Soul.

Made in Abyss: Dawn of the Deep Soul, quando uscirà?

Lo show riprenderà lì dove si è interrotto: Riko e Reg si trovano nel quinto strato dell’Abisso. Ci sarà quindi il debutto minaccioso Bondrewd. Made in Abyss: Dawn of the Deep Soul uscirà in Giappone il 17 gennaio del prossimo anno. Per quanto riguarda l’Italia non sappiamo ancora la data di uscita. Masayuki Kojima torna a dirigere il film per Kinema Citrus. Hideyuki Kurata torna a scrivere la nuova sceneggiatura e Kevin Perkins torna al lavoro sulla colonna sonora.

Questa la sinossi dello show. “Dawn of the Deep Soul continua l’epica avventura del fortunato Riko e Reg che si uniscono al loro nuovo amico Nanachi. Insieme scendono nel perfido quinto strato dell’Abisso, il Mare dei Cadaveri”. Proprio quì ci saranno degli incontri particolare: “Incontrano il misterioso Bondrewd, un leggendario fischio bianco la cui ombra incombe sul passato travagliato di Nanachi. Bondrewd è poco ospitale, ma i coraggiosi avventurieri sanno che le cose non sono sempre come sembrano nell’enigmatico Abisso”.

Ricordiamo che il manga ha ispirato un anime, composto da 13 episodi, che è stato prodotto dallo studio Kinema Citrus e diretto da Masayuki Kojima, ed è stato trasmesso in Giappone da luglio a settembre 2017. Ricordiamo, infine, che Made in Abyss è un manga scritto e disegnato da Akihito Tsukushi, pubblicato online sul sito Manga Life Win di Takeshobo dal 2012. Un adattamento anime, prodotto da Kinema Citrus e acquistato in Italia da Dynit, è stato trasmesso in Giappone tra il 7 luglio e il 29 settembre 2017.

Source
https://www.animenewsnetwork.com/

Anna Montesano

Scrittrice da quando ne ho memoria, dai diari al web. Viaggiatrice incallita e malata di serie tv, appassionata di tv e cinema. Nella vita un solo motto: "Perché rimandare a domani quando puoi vederlo oggi?"

Ti potrebbero interessare anche:

Lascia un commento

Il tuo indirizzo email non sarà pubblicato. I campi obbligatori sono contrassegnati *

Back to top button