Cinema e Serie TVNews

Lucy Lawless ricorda il suo cameo in Spider-Man

L'attrice, famosa per aver interpretato Xena, ricorda come nacque l'idea

Sapevi che Lucy Lawless era in Spider-Man del 2002? Per chi non ricordasse questo piccolo cameo, l’attrice appare a circa 54 minuti del film, quando Peter Parker (Tobey Maguire) decide finalmente di diventare Spider-Man. Una chiacchierata con zia Mae (Rosemary Harris) ricorda a Peter che suo zio pensava che “fosse destinato a grandi cose”, quindi scende per le strade di New York per aiutare i bisognosi. In questa scena assistiamo a un montaggio video in cui diversi cittadini esprimono la loro opinione sul nuovo vigilante mascherato. Una di questi è Lucy Lawless.

Il racconto del cameo di Lucy Lawless

Lucy Lawless ha deciso di raccontare come si è sviluppata l’idea: “Sam Raimi era uno dei produttori esecutivi di Xena e Hercules, ed è uno dei più vecchi amici di Rob, perciò mi ha invitata. Ero a New York e ho accettato subito” ha spiegato l’attrice. “Così ho indossato l’outfit punk da casa fino all’aereo, e ho notato che le persone non sono molto gentili con i punk! Sono spaventate, e si comportano in un modo un po’ ostile.”

Lucy Lawless ha interpretato una serie di personaggi noti e audaci nel corso degli anni, e sebbene molti di questi siano stati una grande sfida, ce n’è uno che considera ‘il più spaventoso’ di tutti. Presentando il nuovo film che la vedrà protagonista, The Spine of Night, in anteprima al SXSW 2021, la Lawless ha rilasciato alcune dichiarazioni in video a Collider Connected. Così ha svelato qual è il personaggio interpretato per lei più inquietante: “Probabilmente Lucrezia. Quello è stato dannatamente spaventoso. Xena era spaventosa a livello fisico perché era semplicemente senza sosta e io odiavo l’azione”. L’attrice ha così ammesso: “Odio combattere. Ma, ancora una volta, non avevo la possibilità di odiarlo, quindi mi sono accontentata. Ma Spartacus è stato molto difficile per… sai, tutta quella faccenda della nudità del tutto contraria alla nostra natura”.

Source
https://collider.com/lucy-lawless-interview-spider-man-cameo/

Anna Montesano

Scrittrice da quando ne ho memoria, dai diari al web. Viaggiatrice incallita e malata di serie tv, appassionata di tv e cinema. Nella vita un solo motto: "Perché rimandare a domani quando puoi vederlo oggi?"

Ti potrebbero interessare anche:

Lascia un commento

Il tuo indirizzo email non sarà pubblicato. I campi obbligatori sono contrassegnati *

Back to top button