Cultura e SocietàEventi e MostreFumettiGiochiGiochi da tavoloLetteratura e fumetti

Lucca Comics & Games 2021, tutte le novità dalla conferenza

Scopriamo insieme cosa ci attende nella nuova edizione dell'evento

Lucca Comics & Games 2021 è alle porte. Manca poco più di un mese a uno degli eventi più attesi dai Nerd di tutta Italia (e non solo). Un’edizione che si prospetta come un parziale ritorno alla tradizione, dopo quanto accaduto negli ultimi mesi e la versione ChaNGes dello scorso anno. Oggi si è tenuta la conferenza stampa di presentazione dell’evento e siamo pronti a riportarvi quanto ci hanno raccontato…

Lucca Comics & Games 2021, come sarà questa nuova edizione?

Dopo i ringraziamenti iniziali allo staff che ha lavorato in questi mesi per la nuova edizione e le istituzioni, la conferenza di Lucca Comics & Games 2021 è pronta a iniziare. Sarà un’edizione che, come anticipato, tornerà in presenza, popolando le strade della città toscana di appassionati sebbene, per poter garantire la sicurezza dei visitatori, questa sarà contenuta rispetto al passato.

Un grande cambiamento in questo senso riguarda gli ingressi. In questa edizione infatti sarà necessario un biglietto per visitare tutti gli spazi della manifestazione. Non ci saranno più quindi aree gratuite come gli scorsi anni. Si è però sottolineato come questa sia una decisione temporanea, con la speranza di poterle reintrodurre in futuro.

Un video ha introdotto questa nuova versione, riassumendo la riorganizzazione degli spazi dell’evento. Le diverse anime del festival trovano nuove location, adatte alle necessità attuali. In alcuni casi, come per Piazza Napoleone per il mondo del fumetto, resteranno location iconiche. In altri c’è stato un cambio, come per esempio per l’area dedicata al Giappone, ora posizionata nel Polo Fiere della città toscana.

Dalla versione Lucca ChaNGes dello scorso anno rimangono comunque gli appuntamenti in remoto. Questo sia tramite gli spazi digitali e social della manifestazione, sia tramite la collaborazione con Rai, sia tramite la rete di Campfire nata lo scorso anno collaborando con le fumetterie.

Lucca Comics & Games 2021, a 700 anni dalla morte di Dante

lucca comics games 2021 presentazione

Quest’anno si è celebrata moltissimo la figura di Dante Alighieri. Ricorre infatti il settecentesimo anniversario della morte del Sommo Poeta e anche il festival sceglie di omaggiare questo grande artista. È proprio lui al centro del poster di Lucca Comics & Games 2021, presentato proprio durante la conferenza. A realizzarlo è stato Paolo Barbieri, che ha dato vita a un’illustrazione estremamente suggestiva che potete vedere qui sopra. Anche il claim della nuova edizione è assolutamente dantesco: “A riveder le stelle“. Un messaggio che chiaramente è anche di speranza dopo gli ultimi mesi.

Il 2021 segna anche il centenario della traslazione del Milite Ignoto e Lucca Comics & Games celebrerà l’occasione con diversi progetti. Fra questi spicca una speciale versione di Ticket To Ride di Asmodee che riprenderà le linee del treno storico che portò la salma da Aquileia all’Altare della Patria. Sarà possibile partecipare ai tornei di questo titolo sia al festival che nei campfire aderenti.

Simone Bianchi ha invece introdotto Rock’n’Comics, nuova rassegna che vedrà la partecipazione di alcuni dei più importanti musicisti italiani. Fra questi ci sarà Pau dei Negrita che ha riscoperto la propria passione per le arti figurative nel corso della pandemia. Sarà quindi protagonista di una mostra personale, nella sua Pauhaus rock art gallery.

Un altro grande artista che sarà presente a Lucca Comics & Games 2021 sarà Michele Salvemini, in arte Caparezza. Presenterà una versione variant del suo ultimo album Exuvia, con una copertina aggiornata curata da Simone Bianchi. All’interno ci sarà anche una speciale illustrazione pop-up che ritrae proprio il musicista nell’ambientazione del disco.

Sempre nell’ambito della rassegna Rock’n’Comics saranno presenti anche i Lacuna Coil, già da tempo vicini a Lucca Comics & Games, e Shade. Entrambi saranno al centro di eventi che saranno svelati nelle prossime settimane.

I primi ospiti e nuovi dettagli su come sarà l’evento

In Piazza San Michele quest’anno ci sarà un padiglione dedicato a Star Comics. Questa casa editrice presenterà inoltre uno specialissimo uno show chiamato Circus. La gran parte del mondo del fumetto poi, come anticipato, sarà nella tradizionale Piazza Napoleone con un secondo spazio in Piazza Bernardini. Qui si troveranno gli spazi della maggior parte delle case editrici più importanti d’Italia che arriveranno con tanti ospiti e novità.

BAO Publishing in particolare presenterà la tanto attesa graphic novel di Roberto Saviano Sono ancora vivo, mentre tra gli ospiti già annunciati di Feltrinelli Comics ci saranno Leo Ortolani e Fumettibrutti. La casa editrice saldaPress ospiterà Ryan Ottley per celebrare i dieci anni di Skybound mentre Cong presenterà il tanto atteso ritorno di Corto Maltese, in compagnia dei suoi autori Bastien Vivès e Martin Quenehen.

Il mondo dei giochi da tavolo si sposta nell’area della Cavallerizza e nel Real Collegio di Lucca. Qui si troveranno la maggior parte delle case editrici del settore che presenteranno le proprie novità. Fra le iniziative si segnala una mostra dedicata a CMON, una delle realtà più importanti nell’ambito delle miniature a livello internazionale.

Nel Palazzetto dello Sport sarà disponibile l’area dedicata ai collezionisti, così come l’outlet di Giochi Uniti. In Villa Bottini ci sarà invece uno spazio dedicato al mondo Cosplay, per poter vivere questa passione in sicurezza tra mostre, sfilate e photoshoot. L’Area Japan sarà come anticipato invece al Polo Fiere di Lucca, che ospiterà oltre alle più importanti realtà del settore, anche un’area Zen con installazioni floreali.

Le mostre di Lucca Comics & Games 2021

Tornano le mostre a Palazzo Ducale anche in questa edizione. Oltre a quelle già citate, è stata annunciata una grande esposizione dedicata a Will Eisner, uno dei più grandi autori della storia del fumetto. Spazio anche a Teresa Radice e Stefano Turconi che mostreranno le proprie opere in una mostra dedicata, così come un altro grande autore italiano, ovvero Giacomo Bevilacqua. Al Palazzo delle Esposizioni Fondazione Banca del Monte ci sarà un’esposizione dedicata invece a Walter Leoni, vincitore lo scorso anno del Premio ChaNGes per la migliore opera prima.

Il Graphic Novel Theater presenterà quest’anno uno spettacolo ispirato a Corpicino. Si tratta di una delle opere più celebri e apprezzate di Tuono Pettinato, fumettista scomparso proprio negli ultimi mesi. Durante la conferenza c’è stato modo di ricordare questo grande artista in un momento toccante.

Tornano le partnership sia con Rai che con Amazon, che offrirà nuovamente un e-commerce. La piattaforma digitale ospiterà inoltre due partner d’eccezione come Panini Comics e Sergio Bonelli Editore, che prenderanno parte in questo modo all’evento. Torneranno anche i Campfire come si accennava, con più di 120 negozi e una esclusiva bag con tanti gadget per chi vorrà acquistarla.

Si aprono quindi le prevendite per Lucca Comics & Games 2021. L’evento, vi ricordiamo, si terrà dal 29 ottobre al 1 novembre. Per i fan più appassionati è disponibile una tariffa early bird, che sarà usufruibile fino al 1 ottobre. Per maggiori informazioni, vi invitiamo a visitare il sito ufficiale del Festival.

E voi, siete già pronti a tornare a Lucca?

Mattia Chiappani

Ama il cinema in ogni sua forma e cova in segreto il sogno di vincere un Premio Oscar per la Miglior Sceneggiatura. Nel frattempo assaggia ogni pietanza disponibile sulla grande tavolata dell'intrattenimento dalle serie TV ai fumetti, passando per musica e libri. Un riflesso condizionato lo porta a scattare un selfie ogni volta che ha una fotocamera per le mani. Gli scienziati stanno ancora cercando una spiegazione a questo fenomeno.

Ti potrebbero interessare anche:

Lascia un commento

Il tuo indirizzo email non sarà pubblicato. I campi obbligatori sono contrassegnati *

Back to top button