News

Lo Hobbit: La Desolazione di Smaug, in DVD e Blu-Ray

Sono passati un po’ di mesi dall’ultima volta che Peter Jackson ci ha portati al cinema per un suo nuovo film,  e dall'ultima volta che ne abbiamo parlato (ecco la nostra recensione) e stiamo un po’ tutti iniziando a sentirne la mancanza. Inoltre siamo in periodo festivo e, se vi sentite troppo grandi per le uova di cioccolato, potreste pensare di fare o farvi un piccolo regalo nerd. Ci sembra quindi un buon momento per ricordarvi che è uscito in tutto il mondo, già da qualche settimana, Lo Hobbit: La Desolazione di Smaug nelle varie versioni: 
Blu-Ray 3D Combo Pack (contiene il film in versione Blu-Ray 3D, 2D e DVD)
Blu-Ray Combo Pack (contiene il film in Blu-Ray 2D e DVD) 
DVD Special Edition (contiene il film in DVD doppio disco).
•Disponibile in edizione limitata solo negli USA, la Limited Collector’s Edition Blu-Ray 3D Combo Pack (contiene in più i due Guardiani di Erebor della Noble Collection)
Diamo quindi un’occhiata a cosa è compreso indifferentemente in ognuna di queste versioni:
30th2ew
Un cedolino cartaceo pubblicitario del videogioco LEGO Lo Hobbit che fornisce un codice per sbloccare Sauron come personaggio giocabile nelle console Xbox 360, Xbox One, PS3, PS4 e PC. 
Un cedolino cartaceo per scaricare framite Flixster la copia digitale del film.
Lo Hobbit: La Desolazione di Smaug nei vari formati, a seconda di cosa si è acquistato
Peter Jackson ti invita sul set: mini-documentario diviso in due parti (In compagnia di Lo Hobbit e Tutto in un giorno di lavoro) in cui il regista racconta le sfide legate alla realizzazione del film, in un viaggio che ci porta dal set di Mirkwood a quello di Lake-town e Dale, dove le scene più intense e cruciali della pellicola sono state girate
Video della produzione: è di nuovo Peter Jackson a portarci dietro  le quinte, questa volta per dare un’occhiata più tecnica a come il film è stato girato.
Nuova Zelanda: Casa della Terra di Mezzo Parte II:  documentario riguardante l’influenza della Nuova Zelanda sulla trilogia (e viceversa), la cui prima parte si trova nei contenuti speciali de Lo Hobbit – Un Viaggio Inaspettato: Extended Edition.
•Tutti i trailer del film, compresi quelli dei videogame  LEGO Lo Hobbit e The Hobbit: Kingdoms of Middle-Earth
Il Video Musicale di I See Fire, canzone scritta da Ed Sheeran come colonna sonora per i titoli di coda del film (lo trovate qui)
Evento dal vivo, nella sala di montaggio
È chiaro che la cosa che stiamo veramente tutti aspettando è la Extended Edition, e non solo per quei tot minuti in più di film, ma per quella decina di ore di contenuti speciali che basterebbero a fare una maratona parallela. In particolare nella versione estesa ci attendono la parte 9 e 10 de “Le Appendici” il lunghissimo diario di viaggio che è iniziato con i contenuti speciali de Il Signore Degli Anelli e che analizza tutto, ma veramente tutto, della produzione del film. Tuttavia nell’attesa abbiamo tutti voglia di riguardarci Lo Hobbit: La Desolazione di Smaug, e questi contenuti speciali ci danno un assaggio davvero interessante del dietro le quinte, in attesa della Extended Edition. Vale sempre la stessa storia: un conto è vedere il film e apprezzarlo, un conto è entrarvi dentro e, se siete impazienti di farlo, questo potrebbe essere un buon momento per farvi un regalo.

Giada Rossi

Laureata in Astronomia, aspirante Astrofisica. Curiosa di natura. Scrivo soprattutto di scienza, ma preferisco parlare di cani buffi.

Ti potrebbero interessare anche:

Lascia un commento

Il tuo indirizzo email non sarà pubblicato.

Back to top button