Cinema e Serie TVNews

Il live-action delle Superchicche riparte da zero (ma con lo stesso cast)

Il cast e tutti gli addetti ai lavori rimangono parte del progetto che, dunque, riparte con i lavori

Qualche mese fa è stato annunciato lo sviluppo di una serie tv live-action sulle Superchicche. Successivamente è arrivato anche l’ordine per il pilot, entrato quasi subito in produzione. Ora arriva però arriva uno sviluppo inaspettato: il primo episodio dovrà essere rigirato da zero. Uno sviluppo sicuramente scoraggiante, dal quale va comunque tratto il lato positivo. La CW ha infatti deciso di riorganizzare il progetto in un nuovo pilot. Tuitti coloro che hanno finora lavorato alla serie TV de Le Superchicche, cast compreso, rimangono parte del progetto.

Annunciato nell’agosto 2020, Le Superchicche è un progetto che proviene, tra gli altri, dai produttori Diablo Cody e Greg Berlanti. Lo spettacolo sarà incentrato sulle versioni ventenni dei personaggi principali del cartone animato Blossoms, Bubbles e Buttercup, chiamate a tornare ad essere eroine proprio mentre sono alle prese con sentimenti di risentimento per aver passato la loro infanzia a combattere i malfattori. Le Superchicche è interpretato da Chloe Bennet, Dove Cameron, Yana Perrault, Donald Faison, Nicholas Podany, Tom Kenny e Robin Lively. Il pilot, diretto da Maggie Kiley, non ha ancora ricevuto una data di uscita.

Le Superchicche create da Craig McCracken

Le Superchicche è una serie televisiva animata statunitense del 1998, creata da Craig McCracken. La storia è incentrata su Lolly, Dolly e Molly, tre ragazzine dell’asilo con i superpoteri. Residenti nella città immaginaria di Townsville con il loro padre e creatore, uno scienziato di nome Professor Utonium, vengono spesso chiamate dal sindaco della città per aiutare a combattere i criminali locali e altri nemici usando i loro poteri. La serie è stata trasmessa per la prima volta negli Stati Uniti su Cartoon Network dal 18 novembre 1998 al 25 marzo 2005, per un totale di 78 episodi (e 136 segmenti) ripartiti su sei stagioni. In Italia la serie è stata trasmessa su Rai Due dal 16 ottobre 2000 e su Cartoon Network dal 2004.

Source
cbr

Anna Montesano

Scrittrice da quando ne ho memoria, dai diari al web. Viaggiatrice incallita e malata di serie tv, appassionata di tv e cinema. Nella vita un solo motto: "Perché rimandare a domani quando puoi vederlo oggi?"

Ti potrebbero interessare anche:

Lascia un commento

Il tuo indirizzo email non sarà pubblicato. I campi obbligatori sono contrassegnati *

Back to top button