Cultura e SocietàLifestyle

Le armi di Sean Penn diventano arte

L'opera d'arte è stata realizzata da Jeff Koons

L’opera d’arte di Jeff Koons realizzata con la collezione di armi di Sean Penn è stata venduta a un’asta di beneficenza. Il tutto ha avuto inizio circa sei anni fa, quando l’allora compagna di Sean Penn, Charlize Theron, invitò l’attore a smettere di collezionare pistole. Sean Penn, invece di privarsene definitivamente, ha deciso di lasciarle nelle mani di uno degli artisti contemporanei più rinomati: Jeff Koons. Lo stesso Koons, attraverso il suo profilo Instagram, ha scritto: “Sean mi aveva informato che voleva smantellare la sua collezione di armi e mi aveva chiesto se fossi interessato a creare un’opera d’arte con le sue pistole, gli dissi “assolutamente!”. Questa l’opera d’arte di Jeff Koons:

https://www.instagram.com/p/B9kOX04pq7X/?utm_source=ig_web_copy_link

L’opera Uli è stata venduta ad un’asta di beneficenza

Dall’idea dello scultore è nata Uli, opera realizzata con 67 armi di Penn. L’opera è stata messa all’asta e un giornalista della CNN Anderson Cooper è riuscito ad aggiudicarsela per 1,4 milioni di dollari. Il ricavato della vendita ha uno scopo nobile visto che servirà a raccogliere fondi per Haiti. La scultura totemica a cui Koons si è ispirato è considerata dalle tribù di Papua Nuova Guinea un simbolo di fertilità. Nonostante la variante usata dallo scultore, un’opera Uli è realizzata di solito in legno, il materiale usato dall’artista americano si presta a scongiurare l’attributo di violenza per proiettarsi al buon auspicio.

Jeff Koons non è nuovo a queste iniziative che sfruttano mezzi alternativi. Come già dimostrato con la scultura The bouquet of Tulips, dedicata alle vittime degli attentati di Parigi e finalmente installata al Petit Palais. Jeffrey Koons, più semplicemente conosciuto come Jeff Koons, è un artista statunitense noto per le sue opere di gusto kitsch, che illustrano ironicamente l’american way of life e la sua tendenza al consumismo. È considerato un’icona dello stile neo-pop e riconosciuto fra gli artisti più ricchi del mondo.

Anna Montesano

Scrittrice da quando ne ho memoria, dai diari al web. Viaggiatrice incallita e malata di serie tv, appassionata di tv e cinema. Nella vita un solo motto: "Perché rimandare a domani quando puoi vederlo oggi?"

Ti potrebbero interessare anche:

Lascia un commento

Il tuo indirizzo email non sarà pubblicato. I campi obbligatori sono contrassegnati *

Back to top button