Cinema e Serie TVNews

La Ruota del Tempo: Rosamund Pike parla della sua Moiraine

La serie ha debuttato il 19 novembre su Amazon Prime Video

Rosamund Pike ha fatto molta strada nel corso degli anni. È entrata a far parte della serie di film di James Bond, è stata nominata per un Academy Award per il suo lavoro in Gone Girl, ha ottenuto l’Emmy come miglior attrice in una commedia o in una serie drammatica per la sua interpretazione in State of the Union. Inoltre ha svolto un lavoro eccezionale in Hostiles, Una guerra privata. Ora è protagonista nella serie fantasy ispirata ai romanzi di Robert Jordan, La Ruota del Tempo, nei panni di Moiraine. La serie ha debuttato il 19 novembre su Amazon Prime Video.

Rosamund Pike parla di Moiraine

Rosamund Pike ha recentemente parlato del suo personaggio, Moiraine. In particolare ha analizzato il suo tratto distintivo, un anello formato da un serpente che si morde la coda, con una pietra dell’Ajah al suo interno. “Non avevo mai immaginato che il serpente che si morde la coda fosse qualcosa di tanto emblematico, – ha ammesso l’attrice – lo guardi dall’alto in modo che il corpo del serpente si possa girare sotto il tuo dito, e il serpente lo vedi li che si morde la coda sopra la pietra, che descrive il colore il colore della tua Ajah penso che sia così bello. E ovviamente puoi sostituire la pietra, per ogni Ajah, per vedere chiaramente a quale Ajah appartieni a seconda del colore della pietra indossato”.

Moiraine è un membro dell’Aes Sedai, un gruppo di donne con la capacità di esercitare l'”Unico Potere”. Agli uomini è proibito incanalare questa magia perché tutti i tentativi precedenti hanno avuto risultati devastanti. Ora Moiraine è a caccia del Drago Rinato, un individuo estremamente potente che ha profetizzato per salvare o distruggere il mondo. Viene a sospettare che il Drago Rinato sia una delle cinque persone che vivono nella piccola città di Two Rivers: Rand al’Thor (Josha Stradowski), Perrin Aybara (Marcus Rutherford), Egwene al’Vere (Madeleine Madden), Mat Cauthon ( Barney Harris) o Nynaeve al’Meara (Zoë Robins). La prima stagione copre il tentativo di Moiraine di condurli in un pericoloso viaggio di ritorno alla base delle Aes Sedai, la Torre Bianca a Tar Valon.

Source
collider

Anna Montesano

Scrittrice da quando ne ho memoria, dai diari al web. Viaggiatrice incallita e malata di serie tv, appassionata di tv e cinema. Nella vita un solo motto: "Perché rimandare a domani quando puoi vederlo oggi?"

Ti potrebbero interessare anche:

Lascia un commento

Il tuo indirizzo email non sarà pubblicato. I campi obbligatori sono contrassegnati *

Back to top button