Intrattenimento

La Casa di Carta 3: locandina e tutti i nuovi personaggi

Ecco cosa ci aspetta nella terza stagione

Sale l’attesa per La Casa di Carta 3, la fortunata serie tv che approderà su Netflix il 19 luglio. L’avventura del Professore e di tutta la sua banda, infatti, non è ancora finita: tutti sono ricercati e in grande pericolo. In loro aiuto arriveranno però anche nuovi personaggi. La serie creata da Álex Pina e diretta da Jesús Colmenar si arricchisce di nuovi volti che, ovviamente, prenderanno i nomi di città del mondo così come il resto della banda.

Ne La Casa di Carta 3 debuttano nuovi personaggi, ecco quali:

  • Palermo (Rodrigo de la Serna)
  • Stoccolma (Esther Acebo)
  • Lisbona (Itziar Ituño)
  • Bogotà (Hovik Keuchkerian)
  • Marsiglia (Luka Peros)

Questi cinque nuovi personaggi vanno ad aggiungersi al cast che i fan de La Casa di Carta ben conoscono. Ritroviamo quindi Álvaro Morte, Pedro Alonso, Úrsula Corberó, Jaime Lorente, Alba Flores, Miguel Herrán, Esther Acebo, Itziar Ituño, Darko Peric, Enrique Arce, Kiti Mánver, Juan Fernández, Mario de la Rosa, José Manuel Poga e Fernando Cayo.

La casa di carta, con le prime due parti, è la serie in lingua non inglese più vista su Netflix. La piattaforma, dopo le immagini promozionali, ha svelato anche la nuova locandina della terza stagione.

La Casa di Carta 3

In attesa dell’inizio della terza stagione, ecco la sinossi ufficiale: “Dopo aver sottratto un miliardo di euro alla Zecca di Stato spagnola e la successiva fuga, il Professore riceve una chiamata: uno dei membri della banda è stato catturato. L’unico modo per salvarlo e proteggere il segreto di tutti è riunire la banda per organizzare un nuovo colpo, il più grande mai realizzato.” (Clicca qui per il trailer)

Anna Montesano

Scrittrice da quando ne ho memoria, dai diari al web. Viaggiatrice incallita e malata di serie tv, appassionata di tv e cinema. Nella vita un solo motto: "Perché rimandare a domani quando puoi vederlo oggi?"

Ti potrebbero interessare anche:

Lascia un commento

Il tuo indirizzo email non sarà pubblicato. I campi obbligatori sono contrassegnati *

Back to top button