Cultura e SocietàLifestyle

Kylo Ren: spunta un casco in Formula E

All'inizio di questo mese, il pilota Sam Bird ha pubblicato foto di lui che indossava un nuovo elegante casco

L’universo di Star Wars ha ispirato alcuni tributi piuttosto epici negli ultimi decenni. Anche se la “trilogia sequel” di film si è conclusa lo scorso anno con Star Wars: The Rise of Skywalker, i personaggi della serie fanno ancora parte della nostra cultura pop e un recente esempio arriva dal mondo della Formula E. All’inizio di questo mese, il pilota Sam Bird ha pubblicato foto di lui che indossava un nuovo elegante casco che è chiaramente un omaggio a Ben Solo/Kylo Ren (Adam Driver). Il casco mostra il nuovo design della maschera di Kylo Ren, dopo che gli è stato riparato l’elmo con crepe visibili durante L’ascesa di Skywalker.

Rivelata l’origine della spada di Kylo Ren

Nell’ultimo numero di Star Wars: The Rise of Kylo Ren è arrivata la rivelazione sull’origine della spada laser del personaggio. La miniserie si è dedicata ad approfondire maggiormente rispetto a quanto visto nelle pellicole la storia del figlio di Han e Leia. Ora finalmente gli appassionati possono sapere come è nato uno degli oggetti più iconici di tutta la nuova trilogia sequel. Ovviamente fate attenzione agli spoiler nelle prossime righe se state seguendo la serie a fumetti.

Tutto parte quando il giovane Ben Solo ha dato il via al suo viaggio nel Lato Oscuro della Forza massacrando i propri compagni nella scuola Jedi. Improvvisamente però la sua fidata spada laser blu non funziona più, riconoscendo il passaggio del personaggio alle forze oscure. E così, giunge il momento di fare una modifica importante all’arma. Kylo smonta la spada ed estrae il cristallo Kyber che la anima. A questo punto lo stringe nel proprio pugno per farlo sanguinare, dandogli il caratteristico colore rosso tipico del Lato Oscuro. Qui però Kylo fa un errore e mette troppa forza nella stretta, spezzando a metà il cristallo. Il processo di sanguinamento ha funzionato, ma ora c’è un malfunzionamento nella spada.

Anna Montesano

Scrittrice da quando ne ho memoria, dai diari al web. Viaggiatrice incallita e malata di serie tv, appassionata di tv e cinema. Nella vita un solo motto: "Perché rimandare a domani quando puoi vederlo oggi?"

Ti potrebbero interessare anche:

Lascia un commento

Il tuo indirizzo email non sarà pubblicato.

Back to top button