Cultura e SocietàLifestyle

Kristofer Hivju è guarito dal Coronavirus

L'attore ha comunicato la lieta notizia attraverso Instagram

Kristofer Hivju, conosciuto da molti per aver interpretato Tormund Giantsbane in Game of Thrones, è guarito dal coronavirus. L’attore, attraverso il profilo Instagram, ha deciso di divulgare la buona notizia. Hivju si era ammalato qualche tempo fa e la notizia aveva creato grande preoccupazione tra i fan. Dopo quasi un mese è arrivato l’atteso aggiornamento sulle sue condizioni di salute.

Di seguito il post pubblicato su Instagram:

https://www.instagram.com/p/B-7zY7VhzAz/?utm_source=ig_web_copy_link

Questo il messaggio integrale presente sulla foto del post di Kristofer Hivju. “Siamo completamente guariti e in buona salute dopo che sono stato infettato dal Cororonavirus, come molto probabilmente mia moglie”. Poi racconta come ha vissuto questa situazione: “Dopo diverse settimane di quarantena in casa, e anche un altro paio al chiuso dopo essere stati liberi da tutti i sintomi, siamo finalmente sani e salvi”.

I sintomi sono stati leggeri: “Siamo stati fortunati ad avere solo lievi sintomi del Covid 19. Mandiamo il nostro amore e i nostri pensieri a tutte le persone in cui il virus ha colpito molto più duramente e a tutti coloro che hanno perso i loro cari a causa del Cornonavirus”.  La conclusione di Kristofer Hivju è dedicata alla classiche raccomandazioni per il virus.

Kristofer Hivju è entrato nel cast di The Witcher

Ricordiamo che Kristofer Hivju è un attore norvegese. È noto soprattutto per il ruolo del bruto Tormund nella serie televisiva statunitense targata HBO Il Trono di Spade. Di recente è entrato a far parte dell cast di The Witcher. Tuttavia, come previsto, anche la serie su Geralt di Rivia ha dovuto arrestarsi per il virus.

Anna Montesano

Scrittrice da quando ne ho memoria, dai diari al web. Viaggiatrice incallita e malata di serie tv, appassionata di tv e cinema. Nella vita un solo motto: "Perché rimandare a domani quando puoi vederlo oggi?"

Ti potrebbero interessare anche:

Lascia un commento

Il tuo indirizzo email non sarà pubblicato. I campi obbligatori sono contrassegnati *

Back to top button