Cinema e Serie TVFeatured

Kevin Feige voleva lasciare i Marvel Studios

Mark Ruffalo ha raccontato che Kevin Feige era sul punto di lasciare i Marvel Studios per contrasti con Disney. Dissapori che sarebbero derivati dalla mancanza di film su supereroine o comunque basati su personaggi femminili Marvel. In un’intervista a The Indipendent, Mark Ruffalo ha raccontato il curioso retroscena. Queste le sue parole: “Quando abbiamo girato il primo The Avengers, Kevin Feige mi disse: “Ascolta, domani potrei non esserci”. Stava per incontrare la Disney per discutere con loro del problema dell’assenza di film su personaggi femminili Marvel e mi disse che Ike era convinto che nessuno sarebbe andato a vedere un film su una supereroina donna”. Alla fine ha vinto lui: “Quindi se sono ancora qui, domani, saprai che ho vinto quella battaglia”.

Kevin Feige è riuscito nel suo intento

Kevin Feige è quindi riuscito nel suo intento. Dopo bel po’ di film Marvel sono arrivate anche supereroine con un ruolo da protagonista assoluta in un film. Ruffalo ha infatti elogiato il collega per l’obiettivo raggiunto con determinazione: “Kevin Feige voleva supereroi neri, supereroine, supereroi LGBT. Lui ha cambiato tutto l’universo Marvel”. I fatti non lasciano dubbi: “Adesso abbiamo un supereroe gay in arrivo, abbiamo supereroi di colore e supereroine – Scarlett Johansson ha il suo film da protagonista in uscita, abbiamo Captain Marvel e prossimamente arriverà anche She-Hulk”.

Il riferimento di Mark Ruffalo verso il supereroe gay è collegato a Gli Eterni per cui da mesi si parla della possibilità che nella pellicola compaia il primo supereroe gay dell’Universo cinematografico Marvel. Questione che è stata recentemente confermata da Haaz Sleiman nel film interpreterà il marito di Phastos, il supereroe interpretato da Brian Tyree Henry. Ricordiamo che Kevin Feige da ottobre 2019 è Chief Creative Officer di Marvel Comics, Marvel Television e Marvel Animation. Nel 2019 è stato candidato all’Oscar al miglior film per la produzione di Black Panther.

Anna Montesano

Scrittrice da quando ne ho memoria, dai diari al web. Viaggiatrice incallita e malata di serie tv, appassionata di tv e cinema. Nella vita un solo motto: "Perché rimandare a domani quando puoi vederlo oggi?"

Ti potrebbero interessare anche:

Lascia un commento

Il tuo indirizzo email non sarà pubblicato. I campi obbligatori sono contrassegnati *

Back to top button