Intrattenimento

K-ON Highschool: arrivano le Wakaba Girls!

Fan della band più mielosa che ci sia state pronti perché le ragazze dell’Houkago Tea Time sono tornate! Se vi mancava leggere le divertenti e spensierate giornate di un gruppo di ragazze sognatrici ecco che arriva in Italia, sempre per J-Pop, lo pseudo-seguito, ovvero K-On Highschool. Questo volume unico disegnato sempre dall’autore del manga originale Kakifly, ci riporta in mente le sensazioni nostalgiche di quella sala da the, o meglio della sala prove del club di musica leggera che avevamo imparato a conoscere nel manga o nell’anime.
Perché parliamo di pseudo-seguito? Parlare di continuità narrativa in uno slice of life è un po’ strano in effetti, perché in K-On non c’è una vera e propria storia, ma almeno il tempo è passato e tre anni di liceo sono volati in un attimo. Resta un personaggio che non si è ancora diplomato. Avrete capito tutti che parliamo di Azusa, meglio conosciuta dalle sue amiche come Azunyan. Infatti la più piccola del gruppo, ormai arrivata all’ultimo anno di liceo, prende le redini del club di musica leggera e insieme alla sorella di Yui, Ui e la loro amica comune Jun, proseguono nelle attività del club cercando di farlo sopravvivere anche se rimaste solo in tre. Forse ora che a capo del club c’è Azusa finalmente si potrà fare seriamente musica? Ovviamente no, grazie anche alla presenza della mitica professoressa Sawako, eterna responsabile del club, che non ha certo dimenticato la sua passione per the e dolcetti. Oltre ai personaggi che abbiamo imparato a conoscere nella serie originale avremo due new entry del club di musica leggera: Sumire Saito e Nao Okuda. La prima è la domestica di Tsumugi, la seconda è una ragazza dal carattere un po’ strano ma con un gran talento da compositrice. Così ecco nascere le Wakaba Girls, il nuovo gruppo musicale del liceo Sakuragaoka.

Il manga, come la serie originale, ha una struttura a yon koma, con veloci gag basate sui personaggi e sulle divertenti situazioni in cui si ritrovano. Le atmosfere respirate mentre sfoglierete le pagine di questo nuovo volume sono le stesse provate con la serie originale, con gag leggere e spensierate che vi strapperanno più di un sorriso. La magia di questa serie, in ogni sua incarnazione, è di mettere in pace i sensi mentre la si legge, grazie alla spensieratezza e all'allegria contagiosa dei personaggi e questo volume non è da meno! I disegni sono identici a quelli visti nei quattro volumi di K-On originale, con il tratto che ormai conosciamo: morbido e leggero con tante scene disegnate in stile super deformed che ben caratterizza questo manga.

In definitiva K-On Highschool è il fumetto perfetto per tutti i fan della serie che dopo la fine del manga e dell’anime erano rimasti in crisi d’astinenza. Se è la prima volta che vi avvicinate a questa serie andate a recuperare i primi quattro volumi prima di leggere questo, non ve ne pentirete. Se c’è un difetto è che forse un solo numero è troppo poco, ma non disperate perché presto J-Pop porterà da noi anche l’altro nuovo manga, il volume dedicato alle vite universitarie del quartetto originale! Noi non vediamo l’ora di leggerlo e voi?

Silvio Mazzitelli

Di stirpe vichinga, sono conosciuto soprattutto con il soprannome “Shiruz”, tanto che quasi dimentico il mio vero nome. Videogiocatore incallito sin dall’alba dei tempi, adoro il mondo videoludico perché dopo tanto tempo riesce sempre a sorprendermi come la prima volta. Scrivo ormai da diversi anni di questa mia passione per poterla condividere con tutti. Sono uno dei fondatori di Orgoglio Nerd e sono anche appassionato di tutto ciò che riguarda la cultura giapponese e la mitologia (in particolare quella nordica).

Ti potrebbero interessare anche:

Lascia un commento

Il tuo indirizzo email non sarà pubblicato. I campi obbligatori sono contrassegnati *

Back to top button