Cinema e Serie TVNews

Jeffrey Wright parla del ruolo dell’Osservatore nel MCU

Il personaggio debutterà sul grande schermo nella serie What If...?

La star di Westworld Jeffrey Wright ha parlato di Uatu l’Osservatore che debutterà nella serie What If…?. Flickering Myth ha riportato un commento fatto da Wright al D23 Magazine della Disney in merito al suo ruolo nella serie sia come narratore che come personaggio Marvel. Queste le sue parole: “È una figura divina e onnipotente che è più grande della vita stessa. La sfida di un personaggio del genere è questa: come lo rendi umano? Come lo rendi riconoscibile? È misterioso, ma anche un po’ pericoloso. Vuoi saperne di più, e ti aggrappi ad ogni sua parola mentre ti invita all’interno di tutte queste storie.”

Il cast di What If…?

Sebbene Uatu in particolare non sia apparso nel Marvel Cinematic Universe, gli Osservatori come specie lo hanno fatto. Ricordiamo infatti un cameo in Guardiani della Galassia Vol. 2 su un asteroide, ascoltando Stan Lee parlare del suo tempo come “un uomo del Federal Express”. Questa scena ha semi-confermato una teoria dei fan secondo cui gli iconici cameo di Lee nel MCU rappresentavano in realtà lo stesso individuo che lavorava come informatore di Watcher. Creato da A.C. Bradley e diretto da Bryan Andrews, What If…? vede nel cast Jeffrey Wright, Samuel L. Jackson, Hayley Atwell, Chadwick Boseman, Tom Hiddleston, Michael Rooker, Chris Hemsworth, Dominic Cooper, Jeremy Renner e altri. La serie debutterà ad agosto su Disney+.

Uatu, spesso chiamato semplicemente L’Osservatore (Watcher), è un personaggio dei fumetti creato da Stan Lee e Jack Kirby nel 1966, pubblicato dalla Marvel Comics. La sua prima apparizione avviene in The Fantastic Four (prima serie) n. 13. Uatu è un membro degli Osservatori, una specie umanoide extraterrestre molto avanzata. Viene usato anche come narratore per le varie serie di What if. Come membro degli Osservatori, il livello di Uatu in quanto ad abilità fisiche e mentali è sconosciuto, e incalcolabile da un qualunque essere umano. Come tutti gli Osservatori, è virtualmente immortale. Possiede una vista molto potente, grazie alla quale riesce a vedere in ogni angolo dell’universo.

Anna Montesano

Scrittrice da quando ne ho memoria, dai diari al web. Viaggiatrice incallita e malata di serie tv, appassionata di tv e cinema. Nella vita un solo motto: "Perché rimandare a domani quando puoi vederlo oggi?"

Ti potrebbero interessare anche:

Lascia un commento

Il tuo indirizzo email non sarà pubblicato. I campi obbligatori sono contrassegnati *

Back to top button