Intrattenimento

Iniziano le riprese di Crisi sulle Terre Infinite

Le ultime novità sul progetto

Il produttore esecutivo Marc Guggenheim ha dato ufficialmente l’annuncio dell’inizio delle riprese di Crisi sulle Terre Infinite. Il tutto è avvenuto tramite un tweet dove, oltre a festeggiare il suo compleanno, ha specificato che il tutto avverrà il giorno prima dell’inizio delle riprese della seconda stagione di Carnival Row di Amazon Prime Video. Alla supervisione delle riprese ci sarà Guggenheim come accadde con il crossover dell’anno scorso. Ricordiamo che Crisi sulle Terre Infinite è un progetto che The CW ha in cantiere da tempo.

Crisi sulle Terre Infinite: i primi nomi del cast

Il progetto prende spunto dal ciclo a fumetti pubblicato dalla DC Comics da aprile 1985 a marzo 1986 diviso in dodici numeri. Il crossover fu sviluppato dai suoi autori con in testa Marv Wolfman per fare il punto della situazione all’interno dell’Universo condiviso della DC. Nelle ultime settimane, intanto, abbiamo scoperto dell’inserimento nel cast di Tom Welling nei panni di Clark Kent/Superman e di Erica Durante in quelli di Lois Lane, riprendendo così i loro ruoli da Smallville.

Per quanto riguarda invece Michael Rosenbaum non c’è stato un riscontro positivo con l’attore che ha rifiutato il ritorno nei panni di Lex Luthor per un’offerta non ritenuta congrua da parte della Warner Bros. Intanto, secondo ultime indiscrezioni rilasciate dal portale Deadline, potrebbe esserci spazio anche per un’icona degli anni ’70: Lynda Carter, che potrebbe riprendere il ruolo di Wonder Woman dopo la celebre serie TV andata in onda dal 1975 al 1979 su ABC e CBS. Logicamente l momento non abbiamo ancora ufficialità. Crisi sulle Terre Infinite andrà in onda tra dicembre e gennaio su The CW.

Source
https://comicbook.com

Anna Montesano

Scrittrice da quando ne ho memoria, dai diari al web. Viaggiatrice incallita e malata di serie tv, appassionata di tv e cinema. Nella vita un solo motto: "Perché rimandare a domani quando puoi vederlo oggi?"

Ti potrebbero interessare anche:

Lascia un commento

Il tuo indirizzo email non sarà pubblicato. I campi obbligatori sono contrassegnati *

Back to top button