Cinema e Serie TVFilmNews

Il Signore degli Anelli ha un orco ispirato ad Harvey Weinstein

Elijah Wood rivela in un podcast che uno dei cattivi era modellato sull'immagine dell'ex-produttore ora in carcere

Un orco de Il Signore degli Anelli era ispirato dal volto di Harvey Weinstein, l’ex produttore ora in carcere per stupro e molestie sessuali. Elijah Wood ha rivelato in un podcast che Peter Jackson aveva voluto prendere in giro il produttore, che aveva i diritti del film, poi prodotto da New Line Cinema.

Un orco de Il Signore degli Anelli si ispira a Harvey Weinstein

Negli anni ’90, Peter Jackson aveva discusso con Weinstein per la produzione della saga nella Terra di Mezzo. La produzione era poi stata gestita da New Line Cinema, ma sembra che il disprezzo del regista sia durato anche una volta tornato in Nuova Zelanda. Miramax, lo studio di Weinstein, aveva i diritti per il film ma non voleva produrlo. Jackson chiese allora di cercare un’altra casa di produzione. Ma Weinstein concesse solo un weekend per trovarla, con la clausola che doveva essere una trilogia.

In pratica, Weinstein chiese qualcosa di impossibile a Jackson. Ma Bob Shaye, a capo di New Line Cinema all’epoca, scommesse su quella trilogia, che avrebbe fatto la storia del cinema. Jackson poté ridere per ultimo. Ma decise di farlo più di una volta.

harvey weinstein orco signore degli anelli-min

Elijah Wood ha spiegato al podcast Armchair Expert di Dax Shepard: “È divertente, ne hanno di recente parlato Dom [Monaghan] e Bill [Boyd] nel loro podcast, The Friendship Onion. Stavano parlando con Sean Astin del primo ricordo quando sono arrivati in Nuova Zelanda. Lui aveva visto le maschere degli orchi. E una delle maschere – e me lo ricordo bene – era modellata per assomigliare a Harvey Weinstein, come una specie di f**k you. Va bene parlarne adesso, il tizio è in carcere. Che si f**ta”.

Inoltre, TheOneRing.net ha fatto notare che i titoli di coda per uno dei film mostrano due giganti troll quando appaiono i nomi dei fratelli Harvey e Bob Weinstein. Che secondo chi ha lavorato al film, non hanno creduto o contribuito alla visione di Jackson per la trilogia di Tolkien, limitandosi a far valere i propri diritti sui film della serie.

Rendere la vita difficile a Peter Jackson non è sicuramente la cosa peggiore che Harvey Weinstein abbia fatto: è finito in carcere per 23 anni per stupro e molestie, perpetrate in anni al vertice dell’ecosistema hollywoodiano. Ha avuto il comportamento di un orco, ora abbiamo la prova che ne ha anche l’aspetto.

Bestseller No. 1
Il signore degli anelli - La compagnia dell'anello
  • Amazon Prime Video (Video on Demand)
  • ELIJAH WOOD, BILLY BOYD, DOMINIC MONAGHAN (Actors)
  • PETER JACKSON (Director)
Source
Comic Book

Ti potrebbero interessare anche:

Lascia un commento

Il tuo indirizzo email non sarà pubblicato. I campi obbligatori sono contrassegnati *

Back to top button