Intrattenimento

Il Signore degli Anelli di Amazon sarà girato in Nuova Zelanda

Nuovi dettagli sulla serie basata sulla nota saga fantasy

Gli Amazon Studios hanno annunciato che la serie basata sull’iconica saga fantasy di J.R.R. Tolkien Il Signore degli Anelli, verrà girata in Nuova Zelanda. Infatti la pre-produzione è cominciata e la produzione della serie inizierà ad Auckland nei prossimi mesi. J.D.

Payne e Patrick McKay, showrunner e produttori esecutivi, hanno rilasciato alcune dichiarazioni sul luogo scelto. “Mentre cercavamo il luogo in cui avremmo potuto dare vita alla bellezza primordiale della Seconda Era della Terra di Mezzo, sapevamo che dovevamo trovare un posto maestoso, con coste incontaminate, foreste e montagne, che potesse ospitare un set di livello mondiale”. La scelta ha entusiasmato entrambi. “siamo felici di essere ora in grado di confermare ufficialmente la Nuova Zelanda come location per la nostra serie basata su Il Signore degli Anelli di J.R.R. di Tolkien”.

Il Signore degli Anelli di Amazon: i dettagli

Ambientato nella Terra di Mezzo, l’adattamento televisivo esplorerà nuove trame precedenti alle vicende de La compagnia dell’anello. I romanzi de Il Signore degli Anelli sono stati nominati nel 1999 dai clienti Amazon i preferiti del millennio e i più amati di tutti i tempi in Gran Bretagna nella The Big Read della BBC nel 2003. I suoi adattamenti, prodotti da New Line Cinema in collaborazione con il regista e co-produttore Peter Jackson, hanno incassato un totale di quasi 6 miliardi di dollari in tutto il mondo e hanno vinto 17 premi Oscar, incluso quello per il miglior film.

I produttori esecutivi e gli show-runner della serie sono J.D. Payne e Patrick McKay. J.A. Bayona (The Orphanage, Jurassic Park: Fallen Kingdom) dirigerà i primi due episodi e ricoprirà il ruolo anche di produttore esecutivo, insieme al suo partner Belén Atienza. I produttori esecutivi sono Lindsey Weber (10 Cloverfield Lane), Bruce Richmond (Il Trono di Spade), Gene Kelly (Boardwalk Empire). E ancora Sharon Tal Yguado, Gennifer Hutchison (Breaking Bad), Jason Cahill (The Sopranos) e Justin Doble (Stranger Things).

Anna Montesano

Scrittrice da quando ne ho memoria, dai diari al web. Viaggiatrice incallita e malata di serie tv, appassionata di tv e cinema. Nella vita un solo motto: "Perché rimandare a domani quando puoi vederlo oggi?"

Ti potrebbero interessare anche:

Lascia un commento

Il tuo indirizzo email non sarà pubblicato. I campi obbligatori sono contrassegnati *

Back to top button